Venerdì, 15 Ottobre 2021
Cronaca

Velocità in auto, telelaser ai vigili urbani: tempi duri per chi corre

Si tratta di un rilevatore a distanza che consentirà di contestare agli automobilisti in maniera immediata l'eccesso di velocità

Tempi duri per chi corre in auto. Da oggi la polizia municipale di Latina ha in dotazione un nuovo strumento per rilevare la velocità, il telelaser.

Si tratta di un rilevatore di velocità a distanza che consentirà di contestare agli automobilisti in maniera immediata l'eccesso di velocità.

“Il telelaser – afferma il comandante della polizia locale Francesco Passaretti – è stato adottato nell'ambito delle iniziative per migliorare la sicurezza stradale e la viabilità della città di Latina. È uno strumento di cui facciamo uso per ridurre al minimo il rischio di incidenti causati dall’alta velocità”.

L’apparecchio consente di rilevare la velocità di un veicolo attraverso una serie di impulsi in banda infrarossa; un sensore ottico legge l’eco riflessa dal veicolo per ciascun impulso e, in base al tempo intercorso, ne misura la distanza. Quindi, tramite delle elaborazioni, calcola la velocità dell’auto sotto esame in pochissimo tempo.

Il telelaser può essere impiegato su qualsiasi tipo di strada, a prescindere dalla distanza dal segnale di limite, purché presidiato,  ben visibile e adeguatamente segnalato ai sensi dell’art. 142, c. 6-bis, del  Codice della strada.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Velocità in auto, telelaser ai vigili urbani: tempi duri per chi corre

LatinaToday è in caricamento