Cronaca Gaeta

Dramma a Gaeta, malore in mare: muore una ragazza di 20 anni

I fatti sulla spiaggia di Serapo; la ragazza di origini vietnamite stava uscendo dall'acqua quando si è sentita male e si è accasciata. Veni i tentativi di soccorso

Stava uscendo dall’acqua dopo un bagno quando improvvisamente si è accasciata a terra; tragedia oggi al mare di Gaeta dove è deceduta una giovane di 20 anni.

Il dramma stamattina intorno all'ora di pranzo davanti agli occhi dei numerosi bagnanti che a quell'ora popolavano la spiaggia di Serapo.

Secondo quanto ricostruito, la ragazza di 20 anni appena compiuti, di nazionalità vietnamita e in permesso studio all'università di Cassino, oggi era in spiaggia sul litorale pontino con alcuni amici. La ragazza stava facendo il bagno quando ha accusato un malore; una volta uscita si è accasciata sulla battigia perdendo i sensi.

A nulla è servito l'intervento tempestivo prima del bagnino e poi del 118. Gli amici della studentessa, che erano con lei in spiaggia, sono ancora sotto shock. La ragazza che stava facendo il bagno con la vittima è stata anche portata in ospedale in stato confusionale. Un malessere è stato accusato anche dal bagnino dopo aver appreso la notizia della morte della ragazza.

Gli uomini della Capitaneria di Porto, insieme con i carabinieri della stazione di Gaeta, stanno ora ascoltando le persone presenti in spiaggia al momento della tragedia per ricostruire esattamente quanto accaduto questa mattina.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dramma a Gaeta, malore in mare: muore una ragazza di 20 anni

LatinaToday è in caricamento