Anche a Ventotene le riprese delle serie tv The New Pope: casting per le comparse

La produzione della seconda stagione della serie del regista premio Oscar apre la selezione per i figuranti: oggi sull'isola, domani appuntamento a Gaeta

Dopo le scene girate a Gaeta, arriveranno anche a Ventotene le riprese della seconda stagione della serie tv "The New Pope" del regista premio Oscar Paolo Sorrentino. La troupe arriverà sull'isola intorno alla metà di aprile e prima di quella di data ha aperto ufficialmente la ricerca di comparse del posto.

L'annuncio che circola sul web, e che è stato condiviso dalle amministrazioni di Ventotene e di Gaeta, spiega che si cercano uomini e donne tra i 18 e gli 80 anni interessati a partecipare alle riprese in qualità di comparse. Il lavoro, per le persone selezionate dalla produzione, sarà regolarmente retribuito. Il casting è aperto oggi fino alle 12 nella sala Polivalente di Ventotene e domani, 2 aprile, al Palazzetto dello sport di Gaeta dalle 10.30 alle 18.

Potranno partecipare i soli residenti dei comuni di Gaeta, Formia e zone limitrofe e non è richiesta alcuna esperienza. Chi desidera partecipare alle selezioni dovrà presentarsi munito di fotocopia del documento di identità e del codice fiscale. La produzione specifica che non sarà necessario prendere alcun appuntamento e che le convocazioni avverranno in base all'ordine di arrivo di ciascuno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violenta lite all’autolavaggio, tre arresti per tentato omicidio. Pestato un 48enne

  • "Certificato pazzo" in cambio di soldi: un medico della Asl al centro del "sistema"

  • Processo Alba Pontina, Pugliese racconta: “Ho deciso di collaborare per non essere ammazzato"

  • Morto dopo un inseguimento notturno di una ronda, processo davanti alla Corte di Assise per omicidio

  • Processo Alba Pontina, Pugliese racconta: minacce anche per controllare il prezzo del pesce al mercato

  • "Certificato pazzo", primi interrogatori: un'arrestata ascoltata in ospedale

Torna su
LatinaToday è in caricamento