Il vicecapo della polizia Nicolò D'Angelo in visita in Questura

Ha guidato la Questura di Latina fino al 2011 e questa mattina è tornato a Latina in occasione del convegno sulla mafia organizzato dai parlamentari Claudio Moscardelli e Rosaria Capacchione

E' tornato in Questura, questa mattina, da vice capo della polizia. Per Nicolò D'Angelo, nominato lo scorso novembre vicedirettore generale e direttore centrale della polizia criminale, l'occasione è quella della sua partecipazione al convegno "Come crescono le nuove mafie alla periferia delle mafie tradizionali", organizzato questo pomeriggio dai senatori della commissione parlamentare Antimafia Claudio Moscardellie  Rosaria Capacchione presso l'Hotel Europa di Latina.

Nicolò D'Angelo, Questore di Latina fino al 2011, è stato uno dei relatori del convegno, insieme al magistrato della direzione nazionale antimafia Cesare Sirignano, al magistrato della Dda d Napoli Catello Maresca e a Felice Romano, segretario nazionale del Siulp.

nicolò d'angelo-2

D'Angelo è stato accolto questa mattina dall'attuale Questore Carmine Belfiore e dal capo dell'Ufficio di Gabinetto Manuela Iaione e da dirigenti e operatori della Questura. Incontrando i suoi vecchi collaboratori e l’attuale Questore Carmine Belfiore, si è intrattenuto nella sala riunioni, condividendo i momenti più importanti che hanno caratterizzato la sua carriera, fino all’ambita e meritata meta di vice capo della Polizia.

Non ha mancato di sottolineare, fra la commozione generale, l’affetto maturato verso tutti i dipendenti ed il territorio pontino, nei cinque anni trascorsi a Latina, importanti non solo sotto il profilo professionale, ma anche sotto quello umano. Ad attestare il segno lasciato a Latina e il sentimento di stima, il Questore Belfiore ha consegnato una targa ricordo a nome di tutti i poliziotti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Pontina: investito da un tir, muore un uomo di 43 anni

  • Coronavirus Latina, la curva sale ancora: 260 nuovi contagi in provincia. Tre i decessi

  • Coronavirus Latina: sono 169 i nuovi casi positivi in provincia. Altri tre decessi

  • Coronavirus Latina: nuovi casi ancora sopra i 200 in provincia. Altri 6 decessi

  • Coronavirus, contagi in risalita: 180 casi e ancora quattro decessi in provincia

  • Coronavirus Latina, altri 231 contagi. Ma non c'è alcun decesso nelle ultime 24 ore

Torna su
LatinaToday è in caricamento