rotate-mobile

VIDEO | Operazione antidroga dei carabinieri: così il cane Wagner ha scovato lo stupefacente in un terreno

Il Nucleo Cinofili di Santa Maria di Galeria ha collaborato all’operazione di oggi che ha portato a 10 arresti; le indagini hanno permesso di smantellare un sodalizio criminale dedito al traffico di droga in arrivo da Marocco e Olanda

E’ anche grazie al fiuto del cane Wagner se è stato possibile rinvenire la droga sequestrata oggi nel corso dell’operazione dei carabinieri denominata “Giano” che ha portato a 10 arresti. Come si vede dal video è il cane antidroga del Nucleo Cinofili di Santa Maria di Galeria, che ha collaborato insieme al collega Carlos, a scovare lo stupefacente nascosto in un terreno nel corso delle attività.

L’operazione è stata condotta nella mattinata di oggi, giovedì 9 giugno, dal Nucleo Investigativo del Reparto Operativo del Comando provinciale di Latina che nella fase esecutiva ha ricevuto proprio la collaborazione del Nucleo Cinofili di Santa Maria di Galeria e del Raggruppamento Aeromobili Carabinieri di Pratica di Mare.

L’ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del Tribunale di Roma è stata eseguita nei confronti di dieci persone gravemente indiziate, a vario titolo, di reati in materia di stupefacenti. Nel corso dell’indagine, iniziata nell’ottobre del 2016 e durata oltre un anno che ha permesso di disarticolare un sodalizio criminale dedito al traffico di hashish, marijuana e cocaina provenienti dal Marocco e dall’Olanda, i carabinieri avevano già proceduto all’arresto in flagranza di reato di oltre 20 persone ed al sequestro di circa 60 chili tra le diverse sostanze stupefacenti.

Copyright 2022 Citynews

Si parla di

Video popolari

VIDEO | Operazione antidroga dei carabinieri: così il cane Wagner ha scovato lo stupefacente in un terreno

LatinaToday è in caricamento