Sorpreso a violare ripetutamente gli arresti domiciliari, 24enne finisce in carcere

La nuova ordinanza di custodia cautelare è stata eseguita dalla polizia a carico di Michele Petillo. Nel corso di un ultimo controllo a maggio scorso non era stato trovato in casa

Era in regime di arresti domiciliari ma più volte era stato sorpreso dalle forze dell’ordine a violare gli obblighi della misura cautelare e così è finito in carcere. La polizia ha eseguito oggi la nuova ordinanza disposta dal gip del tribunale di Latina a carico del 24enne Michele Petillo.

Lo scorso febbraio il giovane era stato scoperto la prima volta dagli agenti mentre era in compagnia di altri pregiudicati del capoluogo, tanto che  i controlli sono stati più frequenti. E in altre due occasioni, a marzo e ad aprile, la squadra volante della Questura, durante i servizi di monitoraggio dei pregiudicati ai domiciliari, lo avevano scoperto in casa con altri personaggi già noti alle forze dell’ordine. Infine, lo scorso maggio, il 24enne non era stato trovato in casa durante un controllo.

Tutto il materiale investigativo raccolto dalla Volante è stato sottoposto all’attenzione del Gip del tribunale di Latina che, dopo aver esaminato i fatti, ha considerato la condotta del giovane una grave violazione alle prescrizione del regime degli arresti domiciliari e ha quindi disposto la revoca della misura ordinando il regime carcerario. Petillo è stato quindi arrestato e associato presso la casa circondariale di Latina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Latina: altri 5 decessi in provincia, 139 i nuovi casi positivi

  • Coronavirus Latina, la curva sale ancora: 260 nuovi contagi in provincia. Tre i decessi

  • Coronavirus Latina: sono 169 i nuovi casi positivi in provincia. Altri tre decessi

  • Coronavirus, nuova impennata: 309 casi in provincia, quattro morti. In aumento i ricoveri

  • Incidente sulla Pontina: investito da un tir, muore un uomo di 43 anni

  • Tamponi in farmacia, dove farli a Latina e provincia. L'elenco completo e gli indirizzi

Torna su
LatinaToday è in caricamento