Cronaca

Violano i sigilli di una struttura sequestrata per fare i lavori, due denunce

L'operazione è scattata a Marina di Minturno. I carabinieri hanno sorpreso il proprietario e il custode giudiziario del fabbricato a completare alcuni lavori sul fabbricato che è finito di nuovo sotto sequestro

A Marina di Minturno, i carabinieri della stazione di Scauri, nel corso di uno specifico servizio di controllo contro i reati in materia edilizia, hanno denunciato due persone per violazione dei sigilli.

I due, rispettivamente proprietario e custode giudiziario, sono stati sorpresi a completare alcuni lavori edili in un manufatto di 100 metri quadrati che era già stato sottoposto a sequestro penale in varie occasioni, l’ultima a febbraio scorso. I due avevano installato infissi interni ed esterni e costruito, sulla parte anteriore del fabbricato, una piattaforma di cemento di 50 metri quadri. Tutto è stato posto nuovamente sotto sequestro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violano i sigilli di una struttura sequestrata per fare i lavori, due denunce

LatinaToday è in caricamento