Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca

Comune a sostegno delle donne, rinnovato protocollo antiviolenza

Altri due anni per l'intesa con il Ministero per aderire alla rete nazionale antiviolenza. Assessore Fanti: "L'impegno quello di garantire accoglienza e la presa in carico delle vittime"

Il Comune ancora una volta scende in campo contro ogni forma di violenza sulle donne.

L’amministrazione del capoluogo ha rinnovato per altri due anni il protocollo d’intesa firmato con la presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento per le Pari Opportunità.

Attraverso il protocollo il Comune di Latina può aderire alla rete nazionale antiviolenza che permette all’Ente di piazza del Popolo di dare continuità ai suoi interventi mediante un rapporto di collaborazione tra le parti che renda più efficace l’azione di prevenzione e contrasto della violenza di genere e lo stalking.

OBIETTIVI DELL’INTESA – In particolare, si vuole assicurare un livello di informazione adeguato, diffuso ed efficace; garantire e implementare una rete tra i centri antiviolenza e le strutture pubbliche e private e i territori in modo da assicurare, in una logica di collaborazione e integrazione, adeguata assistenza alle vittime su tutto il territorio nazionale; assicurare lo sviluppo di tutte le professionalità che entrano in contatto con le tematiche della violenza di genere al fine di diffondere sempre più la cultura dei diritti della persona e del rispetto tra i generi; prevedere la raccolta strutturata su dati e informazioni del fenomeno per comprenderlo meglio e seguirne l’evoluzione; potenziare le forme di assistenza e sostegno alle donne vittime di violenza e ai loro figli; infine accrescere la protezione delle vittime attraverso una efficace collaborazione con le Forze dell’Ordine.

Il referente operativo dell’azione territoriale per l’attuazione del protocollo è l’associazione di volontariato Centro Donna Lilith, che gestisce il centro antiviolenza per le vittime di violenza di genere e stalking. Il centro è aperto  il lunedì, martedì e giovedì dalle ore 15:30 alle 18:30 e il mercoledì e venerdì dalle 9:30 alle 12:30 (tel. 0773.664165), attivando i servizi sociali, sanitari e di protezione presenti sul territorio. Lo stesso si impegna ad accettare - al numero 338.5433117 la reperibilità h24 - il trasferimento diretto di chiamata dal call center del numero di pubblica utilità 1522.

I COMMENTI - “In vista della scadenza del protocollo in questione, data l’importanza sociale delle tematiche affrontate e la bontà degli intenti – afferma l’assessore ai Servizi Sociali del Comune di Latina, Patrizia Fanti – il Comune di Latina ha deciso di rinnovare l’intesa con il Dipartimento per le Pari Opportunità. L’impegno da parte nostra è quello di continuare a garantire l’accoglienza e la presa in carico delle vittime perché queste donne non sono sole; devono sentire l’appoggio delle istituzioni che contribuiscono al loro sostegno, assistenza e reinserimento nella società. Di qui il monitoraggio del territorio e la raccolta strutturata dei dati che, come sempre, saranno inviati al Dipartimento”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comune a sostegno delle donne, rinnovato protocollo antiviolenza

LatinaToday è in caricamento