Cronaca Fondi

Drogata e violentata, vittima una ragazza di Fondi: giovane in arresto

I fatti si sarebbero verificati nella notte tra venerdì e sabato. Per il ragazzo si sono aperte le porte del carcere, arrestato per violenza sessuale e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti

Prima è stata drogata e poi violentata. Vittima del drammatico episodio che si sarebbe consumato nella notte tra venerdì e sabato a Fondi, una giovane ragazza del posto.

Con le accuse di violenza sessuale e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, ieri è stato arrestato un 33enne anche lui di Fondi. Le manette sono scattate ai polsi del giovane a conclusione di un’indagine lampo da parte dei carabinieri della locale stazione avviate subito dopo la denuncia della ragazza.

Secondo quanto ricostruito dai militari, il 33enne, dopo aver avvicinato la vittima in un locale del posto, prima le avrebbe fatto assumere della droga, e poi l'avrebbe costretta ad avere un rapporto sessuale orale all’interno della sua autovettura.

Dopo la denuncia della ragazza, i carabinieri hanno così identificato il giovane che, dopo gli ulteriori accertamenti attraverso le perquisizioni domiciliare e veicolare che hanno permesso di trovare della polvere bianca, verosimilmente cocaina, e in auto una dose di hashish del peso di 0,5 grammi, è finito in manette.

Dopo l’arresto, e le formalità di rito, il 33enne è stato trasferito presso la casa circondariale di via Aspromonte a Latina a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Drogata e violentata, vittima una ragazza di Fondi: giovane in arresto

LatinaToday è in caricamento