Fondi, palpeggia donna in strada: arrestato per violenza sessuale

Una ragazza del comune pontino dopo essere riuscita a divincolarsi dal violento approccio si è recata dai carabinieri per denunciare l'accaduto. L'uomo è finito in manette poco dopo

Era stata palpeggiata in pieno centro ma è riuscita a divincolarsi dal violento approccio sessuale e a denunciare l’accaduto ai carabinieri. L’episodio si è verificato nella serata di ieri in pieno centro a Fondi davanti agli occhi dei passanti.

Una ragazza camminava lungo la strada quando è stata avvicinata da un cittadino di nazionalità indiana, S. K. di 34 anni, che ha l'ha palpeggiata.

Fortunatamente la giovane fondana è riuscita a liberarsi dalle grinfie dell’uomo e a darsi alla fuga. Contattati i carabinieri la vittima ha raccontato loro quanto successo.

Subito sono iniziate le ricerche degli uomini del locale comando stazione coadiuvati dal Norm del comando compagnia di Gaeta che poco dopo hanno portato al ritrovamento del 34enne. Trasferito presso la casa circondariale di via Aspromonte a Latina, per lui l’accusa è di violenza sessuale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Daniele Nardi: a un anno dalla scomparsa la moglie racconta l'impresa sul Nanga Parbat

  • Latina, due rapine in un'ora: colpiti un alimentari e un tabaccaio. Pestaggio al titolare

  • Pontina, colpito da un malore mentre è alla guida, muore un automobilista

  • Sette etti di cocaina e un revolver nascosti in casa: blitz e arresto della squadra mobile

  • Mega incidente sull'Appia a Sabaudia, auto si ribalta: sei feriti

  • Estorsione a una donna, Costantino ‘Patatone’ Di Silvio condannato a due anni di carcere

Torna su
LatinaToday è in caricamento