Martedì, 16 Luglio 2024
Cronaca

Sequestro e violenza a Latina scalo, la vittima: "Daniel Dragos Marcu mi ha costretta ad andare con lui e ha abusato di me"

La 16enne, ascoltata in modalità protetta dal giudice e dal pubblico ministero, ricostruisce la notte da incubo all'Intermodale in balìa del 30enne e conferma tutto

E’ durato oltre due ore l’incidente probatorio nel quale, su richiesta della Procura, è stata ascoltata la 16enne che il 3 maggio scorso era stata sequestrata e poi sottoposta a violenza sessuale in una località isolata tra Latina scalo e Sermoneta.

Nell'aula della Corte d'assise davanti al giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Latina Mario La Rosa e alla presenza del sostituto procuratore Martina Taglione, con l’assistenza della psicologa nominata dallo stesso gip, la giovane - collegata in video conferenza da una stanza limitrofa -, ha ripercorso le fasi di quella notte drammatica confermando il racconto che aveva fatto agli investigatori della Squadra mobile. Ha spiegato di essere arrivata presso l’edificio in disuso dell’Intermodale con il suo ragazzo di 19 anni a bordo di una minicar. All’interno del sito c’era Daniel Dragos Marcu, 30enne di nazionalità rumena, che dopo essersi avvicinato a loro ha prima colpito il ragazzo facendogli perdere i sensi poi ha costretto lei a salire sulla minicar con lui costringendola a guidare per strade che lei non conosceva per poi farla fermare in un luogo appartato e abusare di lei. Nel frattempo il suo aveva fatto scattare l'allarme avvisando le forze dell’ordine e lei era stata ritrovata sotto shock. 

A distanza di pochi giorni Dragos era stato rintracciato e arrestato per violenza sessuale aggravata e sequestro di persona. Nel corso dell’incidente probatorio, al quale era presente l’imputato tuttora detenuto con il suo legale, l’avvocato Adriana Anzeloni, il gip e il pm conclusa l’audizione della vittima hanno ascoltato anche il fidanzato di lei che ha confermato la versione della vittima.

Ora la parola passa alla Procura che, espletato questo passaggio necessario per cristallizzare una importante prova, dovrà decidere se chiedere il rinvio a giudizio del 30enne.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sequestro e violenza a Latina scalo, la vittima: "Daniel Dragos Marcu mi ha costretta ad andare con lui e ha abusato di me"
LatinaToday è in caricamento