Cronaca Centro / Piazza San Marco

Palpeggia e tenta di baciare una minorenne in piazza: bloccato dal padre e poi arrestato

L’intervento della Squadra Volante; il 30enne sottoposto a fermo e poi portato in carcere. E’ accusato di violenza sessuale; i fatti in piazza San Marco

Prima ha palpeggiato una minorenne, poi ha tentato con la forza di baciarla: è accaduto nella serata di domenica 22 luglio in pieno centro a Latina. L’uomo è stato fermato e portato in Questura. 

Sul posto, in seguito a delle segnalazioni, sono giunti gli uomini della Squadra Volante che hanno raccolto le prime testimonianze secondo le quali intorno alle 21 in piazza San Marco un uomo, un 30enne di origini indiane, dopo essersi avvicinato ad un gruppetto di ragazzine minorenne ha toccato il sedere di una di loro tirandola poi a sé con la forza cercando di baciarla sulle labbra. Lei, ricostruisce ancora la polizia, impaurita, è riuscita a divincolarsi e urlando ad attirare l’attenzione dei presenti costringendo l’uomo a desistere e ad allontanarsi. 

Nel frattempo la ragazzina ha telefonato al padre che è subito giunto sul posto ed insieme ad un altro cittadino ha invidiato e bloccato lo straniero in piazza del Popolo mentre stava tentando di avvicinarsi ad alcuni adolescenti. 

Gli agenti della Squadra Volante intervenuti hanno preso in consegna l’uomo sottoposto a fermo per il reato di violenza sessuale. E’ stato portato in carcere a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palpeggia e tenta di baciare una minorenne in piazza: bloccato dal padre e poi arrestato

LatinaToday è in caricamento