Sabato, 15 Maggio 2021
Cronaca

Violenza sessuale sulle pazienti, oggi l’interrogatorio del radiologo della Asl

Intanto l’Ordine dei tecnici sanitari ha chiesto le carte alla Procura per valutare una sospensione dall’albo

Sarà interrogato questo pomeriggio in Tribunale R.D.V., il tecnico radiologo in servizio presso la Asl di Latina arrestato venerdì con le accuse di violenza sessuale aggravata su alcune pazienti minorenni e esercizio abusivo della professione medica. Il professionista, assistito dall’avvocato Laura Bove, sarà ascoltato dal giudice per le indagini preliminari Giuseppe Molfese al quale potrà fornire risposte circa gli episodi di abusi sessuali su pazienti minorenni che gli vengono contestati, due in tutto.

A denunciarlo a dicembre 2020 era stata una 17enne che l’uomo aveva palpeggiato durante una radiografia alla schiena nell’ambulatorio di piazza Celli filmando il tutto come testimonia il materiale rinvenuto nel telefono cellulare sequestrato al tecnico. Nel frattempo l’Ordine dei Tecnici sanitari di radiologia medica della provincia di Latina, dopo l’arresto, ha richiesto alla Procura della Repubblica gli atti relativi al procedimento e non appena li avrà a disposizione valuterà la sua sospensione dall’albo professionale, procedimento che dovrebbe essere adottato nei prossimi giorni anche dalla Asl pontina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violenza sessuale sulle pazienti, oggi l’interrogatorio del radiologo della Asl

LatinaToday è in caricamento