Cronaca Aprilia

Violenza sessuale alla stazione ferroviaria di Aprilia, 43enne sotto processo

L'imputato è accusato di aver costretto una donna di 36 anni del posto a subire molestie, palpeggiandola nelle parti intime. Il giudice ha deciso oggi per il rinvio a giudizio

L’avrebbe costretta a subire atti di violenza afferrandola con la forza e palpeggiandola. Subirà un processo un 43enne denunciato da una donna per un episodio avvenuto il 26 aprile di due anni da. I fatti fuori la stazione ferroviaria di Aprilia.

La vittima, una 36enne italiana, aveva raccontato ai carabinieri quanto accaduto quel pomeriggio, permettendo l’avvio di un’indagine ora scaturita in un processo.

Il 43enne, di origine indiana, secondo l’accusa, avrebbe afferrato la donna per un braccio, contro la sua volontà l’avrebbe trattenuta palpeggiandola nelle parti intime.

Con la pesante accusa di violenza sessuale l’imputato è stato rinviato a giudizio questa mattina nel corso dell’udienza preliminare che si è tenuto davanti al giudice Mara Mattioli. Comparirà di fronte al secondo collegio penale del tribunale di Latina il prossimo 22 aprile.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violenza sessuale alla stazione ferroviaria di Aprilia, 43enne sotto processo

LatinaToday è in caricamento