rotate-mobile
Le indagini

Violenze all’Intermodale, le ricerche e il blitz nel sito dismesso: così il 30enne è stato catturato dalla polizia

Le incessanti indagini della Squadra Mobile hanno permesso di rintracciare l’uomo accusato di violenza sessuale. E’ stato rintracciato in una fabbrica dismessa a Pontenuovo; al momento dell’irruzione degli agenti dormiva

Sono stati forniti dalla Questura di Latina alcuni dei particolari sulle indagini e sulle ricerche che hanno portato alla cattura dell’uomo considerato il responsabile dei terribili fatti iniziati nel pomeriggio di mercoledì 3 maggio all’interno dell’area abbandonata dell’Intermodale a Latina Scalo. Nella mattinata di oggi gli agenti della Squadra Mobile, su disposizione della Procura, hanno rintracciato e sottoposto a fermo d’indiziato di delitto il 30enne di origini romene sul quale sin da subito si erano concentrate le ricerche. 

Dragos Daniel Marcu è "gravemente indiziato della violenza sessuale avvenuta nella serata del 3 maggio scorso"; spiegano dalla Questura. Vittima una ragazzina di soli 16enne che si era introdotta nell’area dell’ex zuccherificio insieme al fidanzato, colpito dal 30enne, e che poi sarebbe stata sequestrata dall’uomo. 

L’attività degli investigatori della Squadra Mobile si è sviluppata sia con l’ausilio di strumentazione tecnica che con la tradizionale raccolta di informazioni, e si è concentrata sin dai primi momenti in una capillare ricerca sul territorio dell’uomo sospettato, il cui identikit era stato fornito dalle stesse vittime nell’immediatezza dei fatti. “In ragione del profilo del soggetto, e cioè un senza fissa dimora estremamente mobile sul territorio”, spiegano dalla Questua, sono stati effettuati controlli in numerosi stabili abbandonati situati nei dintorni di Latina a ogni ora del giorno e della notte. A rafforzare la convinzione che il 30enne potesse trovarsi ancora in zona, è stata poi la notizia che si era reso responsabile del furto di alcuni generi alimentari in un hotel di Latina Scalo.

Il blitz scattato nella tarda mattinata di oggi è stato proprio il frutto dell’incessante lavoro degli investigatori, svolto senza soluzione di continuità sin dai primi istanti dal fatto. Il 30enne è stato rintracciato in una fabbrica abbandonata nella zona di Pontenuovo nel comune di Sermoneta.  Al momento dell’irruzione degli agenti nello stabile, l’indagato è stato sorpreso nel sonno e fermato.

VIDEO | Violentatore arrestato, il 30enne catturato in una fabbrica abbandonata

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violenze all’Intermodale, le ricerche e il blitz nel sito dismesso: così il 30enne è stato catturato dalla polizia

LatinaToday è in caricamento