menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Virgo Fidelis, a Latina le celebrazioni della Patrona dell’Arma dei Carabinieri

La cerimonia nella cattedrale San Marco officiata dal vescovo Crociata e alla presenza del comandate provinciale Vitagliano, di militari in servizio e in concedo e degli studenti

Anche a Latina si sono svolte questa mattina le celebrazioni per la ricorrenza della “Virgo Fidelis”, Patrona dell’Arma dei Carabinieri.

Nell’Arma il culto della “Virgo Fidelis” iniziò dopo la seconda guerra mondiale, a otto anni dalla battaglia di “Culqualber”. Il 21 novembre 1941, infatti, si svolse la drammatica battaglia considerata uno dei massimi atti d'eroismo della storia dell’Arma. Coinvolse un intero battaglione di Carabinieri che si sacrificarono per contrastare l'avanzata nemica e che valse alla Bandiera dell'Arma la medaglia d’oro al valore militare.

In ricordo di quegli eventi oggi 21 novembre, alle 10,00, presso la cattedrale San Marco di Latina, è stata celebrata una funzione religiosa. La cerimonia è stata officiata dal Vescovo della diocesi di Latina Mariano Crociata, alla presenza delle autorità civili e militari locali, del comandante provinciale di Latina Gabriele Vitagliano e di una consistente rappresentanza di Carabinieri in servizio e in congedo dell’intera provincia, nonché di studenti delle classi elementari e medie di Latina.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento