Il vescovo Crociata sui passi di San Paolo, visita al sito Tres Tabernae

In occasione del secondo Open Day è stato ospite d’eccezione nell’antica stazione di posta romana lungo l’Appia. Ad accoglierglo il sindaco di Cisterna Eleonora Della Penna e la rappresentante della Soprintendenza Archeologica Nicoletta Cassieri

Ospite d’eccezione ieri, al sito Tres Tabernae, l’antica stazione di posta romana lungo l’Appia, è stato il vescovo di Latina Mariano Crociata, in occasione del secondo Open Day. Ad accoglierglo il sindaco di Cisterna Eleonora Della Penna, l’assessore Claudio Chinatti, il delegato alla Cultura e Turismo Pier Luigi Di Cori, il comandante della Brigata di Finanza di Cisterna Giuseppe Santillo e la rappresentante della Soprintendenza Archeologica Nicoletta Cassieri.

“Su Tres Tabernae – ha detto il Vescovo al termine della visita guidata – c’è un riferimento preciso nel testo degli Atti degli Apostoli a proposito del passaggio di San Paolo. Per la nostra Chiesa il riferimento conferisce a questo territorio un prestigio particolare, una capacità di evocazione e richiamo che suscita un interesse di conoscenza religiosa, storico e culturale. E’ stato quindi suggestivo poter visionare il lavoro finora svolto e tutto questo invita ad un ulteriore sviluppo sia di ricerca scientifica ma anche di approfondimento sulle radici della nostra fede. Sono grato per l’opportunità che mi è stata offerta e spero di trarne profitto per il futuro della nostra diocesi e dei nostri credenti”.

“Con questo secondo grande afflusso di visitatori – ha commentato il sindaco Della Penna - Cisterna consolida il suo ruolo centrale su alcune dinamiche di attrazione storico, culturale e turistiche. Siamo la porta di accesso, anche grazie alla stazione ferroviaria, di un territorio ricco di proposte che si apre con il magnifico Giardino di Ninfa e prosegue lungo tutto il resto della provincia. Tres Tabernae è certamente una grande opportunità e l’impegno di tutti deve essere quello di valorizzarlo e renderlo fruibile non solo ai cisternesi ma a tutto il mondo”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Tres Tabernae ha ancora molto da offrire – ha aggiunto la dottoressa Cassieri -. Spero che quanto prima i resti ritrovati possano essere fruiti in modo organico sia sull’area archeologica che in un museo. Tres Tabernae è un sito interessantissimo e per questo inserito nell’Art Bonus del Mibact al fine di reperire  devoluzioni liberali che di contro potranno usufruire di agevolazioni fiscali. Dunque essere generosi con Tres Taberne è anche essere generosi con se stessi”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni amministrative 2020, i risultati: è ballottaggio a Fondi e Terracina

  • Elezioni a Fondi 2020: è ballottaggio tra Maschietto e Parisella

  • Elezioni a Terracina 2020: è ballottaggio tra Roberta Tintari e Valentino Giuliani

  • Coronavirus, 195 casi nel Lazio e tre morti. In provincia dati in flessione dopo il picco

  • Coronavirus: ancora 230 casi positivi nel Lazio e 22 nuovi contagi in provincia

  • Coronavirus: 10mila tamponi e altri 230 casi nel Lazio. In provincia 15 contagiati in più

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento