Mercoledì, 17 Luglio 2024
Cronaca

Trovato morto Vittorio Marianecci, l'imprenditore pontino trasferito negli Usa scomparso da giorni

A confermare la notizia è stato il dipartimento di polizia di San Francisco che indagava dopo la denuncia di scomparsa presentata dai familiari. Di lui non si avevano notizie dal 26 aprile

La notizia è arrivata nella tarda serata di ieri: Vittorio Marianecci, l'imprenditore di 57 anni originario di Cisterna scomparso, è stato trovato morto nella contea di Alameda. A confermare la notizia è stato lo stesso dipartimento di polizia di San Francisco, annunciando che l'ufficio del coroner della contea sta indagando sulle cause del decesso. 

La denuncia di scomparsa era stata presentata lunedì 1 maggio da parte dei familiari, che non avevano più notizie di lui da mercoledì 26 aprile. Marianecci, imprenditore che da tempo si era trasferito a Miami, doveva prendere un volo per Seattle, Washington giovedì 27 aprile ma non è mai arrivato a destinazione. La famiglia è riuscita a rintracciare la posizione del suo telefono fino a San Francisco. Poi, più nulla. Nel corso delle indagini sulla scomparsa l'uomo è stato avvistato l'ultima volta nella contea di Marin il 28 aprile, immortalato dalle telecamere della stazione degli autobus dove si apprestava ad acquitare un biglietto.

Solo nella tarda serata di ieri, 2 maggio, è arrivata la notizia della sua morte, in circostanze ancora tutte da chiarire.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trovato morto Vittorio Marianecci, l'imprenditore pontino trasferito negli Usa scomparso da giorni
LatinaToday è in caricamento