rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca Aprilia

Sorpreso ad imbrattare i muri a Roma, denunciato writer di 15 anni

Il ragazzino proveniente da un campo nomadi di Aprilia pizzicato dai carabinieri mentre, con una bomboletta di vernice spray nera, stava realizzando una scritta su un muro di via Giolitti

È stato denunciato dopo essere stato sorpreso ad imbrattare un muro della capitale.

Si tratta di un ragazzino di 15 anni di nazionalità romena proveniente da un campo nomadi di Aprilia.

Nella serata di ieri il ragazzino è stato scoperto dai carabinieri in servizio di stazione mobile in piazza dei Cinquecento mentre, con una bomboletta di vernice spray nera, stava realizzando una scritta su un muro di via Giolitti.

Stesso provvedimento anche per un uomo di 36 anni pizzicato in via delle Carine, all'angolo con via Vittorino da Feltre, intento scritte sul muro perimetrale della scuola media statale Giuseppe Mazzini.

I kit di bombolette sono stati sequestrati, mentre le scritte vergate dai writer saranno rimosse da personale dell'ufficio Decoro urbano del Comune di Roma.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpreso ad imbrattare i muri a Roma, denunciato writer di 15 anni

LatinaToday è in caricamento