Cronaca

Shottini ad un gruppo di minorenni nel pub, segnalati il titolare e il barman

Una delle ragazze ha accusato un lieve malore. E’ accaduto nel fine settimana nella zona dei pub a Latina dove sono stati intensificati i controlli da parte della Questura

(immagine di archivio)

Sempre alta l’attenzione delle forze dell’ordine nella zona della movida a Latina dove nel fine settimana sono stati effettuati mirati controlli. I servizi interforze predisposti dalla Questura ad opera della Polizia, infatti, nel weekend appena trascorso hanno visto impegnati anche Carabinieri, Guardia di Finanza, Polizia Locale e Polizia Provinciale.

Servizi che hanno portato alla segnalazione alla Procura di Latina del titolare e del barman di un pub dopo che, secondo quanto ricostruito e riferito dalla Questura, nel locale sono stati somministrati alcuni shottini - piccoli bicchieri di vodka da bere tutti d’un fiato - ad un gruppo di ragazze minorenni. In particolare una di queste ha avvertito un leggero malore subito dopo aver ingerito la bevanda alcolica.

L’intervento degli agenti in servizio nella zona dei pub ha permesso di identificare i responsabili, segnalati all’autorità giudiziaria per il reato previsto dall’articolo 689 del codice penale, vale a dire somministrazione di bevande alcooliche a minori o a infermi di mente. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Shottini ad un gruppo di minorenni nel pub, segnalati il titolare e il barman

LatinaToday è in caricamento