Cronaca Centro / Via Lago Ascianghi

Zona pub, “una convivenza tra residenti e frequentatori è possibile”

Questa è la convinzione del consigliere del Pd De Marchis che per giovedì 18 ottobre alle 20.30 ha organizzato un incontro presso l'Easy Going per affrontare il delicato tema

“Siamo convinti che il tema della convivenza tra residenti e frequentatori della cosiddetta ‘zona dei pub’ sia affrontabile e risolvibile anteponendo gli argomenti di natura culturale al complesso delle norme e delle regole che, da sole, non risolvono i problemi come abbiamo verificato”.

Questa è la convinzione del consigliere e capogruppo del Pd in Comune, Giorgio De Marchis, che per domani sera ha organizzato un incontro proprio per discutere il delicato tema della movida del capoluogo pontino che soprattutto nel fine settimana si concentra nel triangolo compreso tra via Neghelli, Via Cesare Battisti e via Lago Ascianghi.

Alla base dell’incontro la volontà di “affrontare l’emergenza del centro cittadino che riguarda la difficile contestualità tra movida e residenti – si legge in una nota -. Emergenza causata da una programmazione commerciale sbagliata, estrema flessibilità nel controllo del rispetto delle regole che hanno portato al deterioramento dei rapporti creando una situazione di disagio. Inutili e deleterie si sono rivelate le soluzioni proposte dall’amministrazione comunale, come l’isola pedonale e la videosorveglianza”.

C’è bisogno di parlare della cultura del convivenza - sostiene De Marchis -, un tema che ha anche un profilo amministrativo-politico, ma che si fonda sul rispetto del prossimo e sul bene comune. Per questo motivo crediamo che il rispetto delle regole debba essere accompagnato da un messaggio culturale e che in questo processo vadano coinvolti i gestori dei locali e l’Amministrazione comunale”.

L’appuntamento con i cittadini è per domani alle 20.30 all’Easy Going, in via Lago Ascianghi.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zona pub, “una convivenza tra residenti e frequentatori è possibile”

LatinaToday è in caricamento