Arriva il Piccolo Elisir: il primo amaro di Sermoneta

Dall’antica ricetta tramandata dalle anziane del centro storico arriva il primo, e al momento unico, amaro di Sermoneta

È stato lanciato proprio nei giorni prefestivi, come bella idea regalo per Natale e non solo, il primo e al momento unico amaro di Sermoneta: Il Piccolo Elisir.

L’idea del Piccolo Elisir nasce dalla tradizione sermonetana e dai racconti delle vecchine del paese che parlano di un Mastro Distillatore che si aggirava per le campagne attorno al paese cercando gli ingredienti per fare questo incredibile amaro dal gusto agrumato tendente al dolce.

Lo chef Vincenzo Piccolo, già ideatore del “Piccolo” l'Amaro dell’Agro Pontino, che sta riscuotendo un incredibile successo anche fuori dai confini del territorio pontino, ha raccolto queste testimonianze per perpetuare le antiche tradizioni sermonetane e ha creato il Piccolo Elisir.

È stato affascinante ascoltare i racconti delle anziane del paese che, rammentavano la produzione di un liquore casalingo che, si serviva agli ospiti nelle grandi occasioni – ha affermato lo chef Vincenzo Piccolo – e altrettanto stimolante, recuperare gli ingredienti poi, miscelarli nelle giuste quantità e, attualizzarli ai gusti di oggi, oserei dire, una vera impresa”.

Unendo cannella, arance sermonetane, erbe aromatiche e un ingrediente segreto tutto da scoprire, Vincenzo Piccolo ha creato un ottimo amaro che può essere servito freddo a fine pasto o di accompagnamento alla tipica pasticceria secca, vanto e orgoglio dei monti Lepini.

Sarà possibile trovare il Piccolo Elisir nelle migliori enoteche del territorio, presso il punto vendita il “Piccolo Mondo di Sermoneta”, nel cuore del centro storico e presso il “Ristorante Locanda Bonifacio VIII” sempre a Sermoneta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il paziente piange, l'infermiera del reparto covid si ferma e lo rassicura. Lo scatto diventa virale

  • Coronavirus Latina: lutto nell’Arma dei Carabinieri, muore l’appuntato Alessandro Cosmo

  • Coronavirus: Lazio in zona arancione. Nuove restrizioni anche per la provincia di Latina

  • Vaccini agli over 80: avviso ai medici di medicina generale. Si parte il primo febbraio

  • Coronavirus Latina, cresciuti i casi di tipo familiare. Al Goretti situazione di “continuativa emergenza”

  • Coronavirus, Latina e il Lazio in zona arancione: quali i divieti e cosa si può fare

Torna su
LatinaToday è in caricamento