Cucina

Premio Roma per i migliori formaggi: la bufala è l’eccellenza pontina

Premiate diverse aziende pontine che producono formaggi e derivati vari con il latte di bufala ma anche il provolone stagionato nostrano

In questi giorni, oltre al Premio Roma per i migliori pani e prodotti da Forno, si è tenuta anche la premiazioni dei vincitori per il Premio COMEL per i migliori formaggi, giunto alla sua 17° edizione.

In concorso, promosso dalla Camera di Commercio e realizzata da Agro Camera (Azienda speciale della stessa Camera per la valorizzazione del settore agroalimentare) in collaborazione con ARSIAL e in sinergia con Unioncamere Lazio e con il sistema delle Camere di Commercio della regione, si divide in due principali sezioni una dedicata esclusivamente alle aziende di Roma e del Lazio e una aperta alle aziende di tutta Italia e dei paesi europei, nell’ottica di un confronto e scambio di buone pratiche.

I prodotti della sezione regionale del concorso erano divisi in 5 tipologie principali:

•    Paste filate fresche
•    Formaggi freschi
•    Formaggi semistagionati
•    Formaggi stagionati
•    Ricotta fresca

La sezione internazionale del concorso verteva su altrettante tipologie di formaggi:

• Formaggi freschi
• Formaggi ottenuti da latte crudo di animali al pascolo brado o semibrado
• Formaggi a latte misto
• Formaggi affinati
• Formaggi innovativi per: tecnologia di produzione; ingredienti; funzionalità (es. aggiunta di semi di lino, canapa, delattosato, basso colesterolo, a ridotto contenuto di grassi)

A questa 17° edizione hanno partecipato ben 107 aziende: tra queste 30 del Lazio (con una netta prevalenza numerica delle romane - 13 di cui 3 provenienti dalla città - su quelle delle altre province) e 34 imprese partecipanti dal resto dell’Italia ripartite tra 12 regioni (principalmente Sardegna, Campania e Piemonte); consolidata la partecipazione delle imprese estere, con 43 iscrizioni provenienti dalla Spagna, dall’Austria, dal Belgio, dai Paesi Bassi e dal Portogallo.

La Giuria, composta da nove assaggiatori esperti, ha esaminato complessivamente oltre 230 campioni di formaggio di cui 75 iscritti alla sezione Roma e dal Lazio e 155 iscritti a quella nazionale e internazionale. Molto bene le imprese regionali sul podio: 1 di Roma città, 4 della provincia, 1 di Frosinone, 2 di Latina, 1 di Rieti e 1 di Viterbo che si sono aggiudicate ben 20 premi distribuiti tra le diverse sezioni in concorso.
La provincia pontina ovviamente si distingue per gli ottimi prodotti a base di latte di bufala, tipica eccellenza del territorio.

SEZIONE ROMA E LAZIO

Tipologia paste filate fresche
1° classificato: Casearia Casabianca s.r.l. (LT)
Treccia di Bufala
2° classificato: Caseificio Paolella s.r.l. (LT)
Mozzarella di Bufala Campana DOP
3° classificato: Fattoria Colle S. Nicola (RM)
Fior di Latte

Tipologia formaggi freschi
1° classificato: Azienda Zootecnica Pitzalis Bruno (RM)
Pecorino Fresco Fiore
2° classificato: Piccola Formaggeria Artigiana (VT)
Stracchinato dei Papi
3° classificato: Azienda Agricola Fiorini Paolo (FR)
Piramide di Capra

Tipologia formaggi semistagionati
1° classificato: La Quercia s.r.l. (RM)
Pecorino La Deliziosa
2° classificato: Agricoltura Nuova S.C.S.A.I. (RM)
Pecorino Semistagionato
3° classificato: Azienda Zootecnica Pitzalis Bruno (RM)
Romae Flores

Tipologia formaggi stagionati
1° classificato: Alan Farm (LT)
Provolone Stagionato
2° classificato: La Quercia s.r.l. (RM)
Pecorino Gran Riserva Cacio Ercole
3° classificato: Agricoltura Nuova S.C.S.A.I. (RM)
Pecorino Stagionato
3° classificato: Azienda Agricola Acquaranda (RM)
Il Cacio di Papà

Tipologia ricotta fresca
1° classificato: Caseificio Paolella s.r.l. (LT)
Ricotta di Bufala
2° classificato: Agricoltura Nuova S.C.S.A.I. (RM)
Ricotta di Pecora
2° classificato: Piccola Formaggeria Artigiana (VT)
Ricotta di Pecora
3° classificato: C.LA.R. - Centrale del Latte di Rieti s.r.l. (RI)
Ricotta Vaccina

Miglior formaggio prodotto da giovane imprenditore
Piccola Formaggeria Artigiana (VT)
Stracchinato dei Papi

Miglior formaggio prodotto da nuova impresa
Piccola Formaggeria Artigiana (VT)
Stracchinato dei Papi

Miglior formaggio di interesse per i mercati nazionali ed esteri
La Quercia s.r.l. (RM) – Pecorino La Deliziosa

SEZIONE NAZIONALE E INTERNAZIONALE

Tipologia formaggi freschi
1° classificato: Lácteos Romero Peláez, S.L. Quesos & Besos (Spagna)
Olavidia
2° classificato: Società Agricola Valle Infernotto s.s. (CN)
Tumin Mol
3° classificato: La Quercia s.r.l. (RM)
Cacio Stracco di Capra

Tipologia formaggi ottenuti da latte crudo di animali al pascolo brado o semibrado
1° classificato: Utopia Hoeve (Paesi Bassi)
Boeren Geitenkaas
2° classificato: Azienda Agricola Fiorini Paolo (FR)
Mattonella di Capra
3° classificato: Agriturismo Caseria (BN)
Caciocavallo di Castelfranco Stagionato

Tipologia formaggi a latte misto
1° classificato: La Quercia s.r.l. (RM)
Formaggio Ovi-caprino Il Galeotto
2° classificato: Barone G.R. Macrì s.r.l. (RC)
Misto Modi
3° classificato: Antica Fattoria La Parrina (GR)
Misto Capra-Pecora

Tipologia formaggi affinati
1° classificato: Lácteos Romero Peláez, S.L.
Quesos & Besos (Spagna)
Valleoscuro
2° classificato: Quesería El Gazul, S.L. (Spagna)
Queso El Gazul en Aceite de
Oliva Virgen Extra
3° classificato: Manchegas Ojos del Guadiana, S.L. (Spagna)
Molemocho

Tipologia formaggi innovativi per tecnologia di produzione, ingredienti, funzionalità
1° classificato: Società Semplice Agricola Busia e Mulas (NU)
Formaggio Su Grabiolu Senza Lattosio
2° classificato: Cooperativa Fattoria della Piana
Società Agricola (RC)
Bergorino
3° classificato: Argiolas Formaggi s.r.l. (CA)
Kenza Senza Lattosio

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Premio Roma per i migliori formaggi: la bufala è l’eccellenza pontina

LatinaToday è in caricamento