Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cucina Gaeta

Il gusto a tavola, la ricetta delle polpette di alici di Gaeta

Buonissime sia fritte che cotte al sugo o al forno, le polpette di alici di Gaeta sono un piatto tipico della zona fortemente legato alla sua tradizione gastronomica

Buonissime fritte, ma anche al sugo o cotte al forno, le polpette di alici sono un piatto, facile e gustoso, tipico soprattutto della tradizione gastronomica di Gaeta.

Secondo la tradizione, infatti, nascono dalla fantasia delle donne gaetane, mogli di pescatori, che avendo a disposizione molto pesce azzurro amavano diversificare i piatti da preparare e presentare in tavola.

E’ un piatto molto semplice da preparare e anche decisamente economico. Lo stesso procedimento può essere seguito anche per le polpette con altri tipi di pesce sarde, merluzzo, pesce sciabola, e così via.

INGREDIENTI -
600 grammi di alici
2 uova fresche, pane raffermo bagnato, 
sale, 
aglio, 
pepe, 
prezzemolo tritato
farina o pan grattato.

PROCEDIMENTO - Dopo aver pulito le alici, deliscatele e lasciatele a bagno per circa un’ora con un po' di acqua e vino bianco. Dopo asciugatele e sminuzzatele in pezzettini piccolissimi a cui poi aggiungerete sale, prezzemolo tritato, uova, pane sbriciolato, pepe e aglio tritato. Amalgamate il composto, dopodiché formate con le mani delle piccole polpette
Se volete farle fritte, passatele nella farina - o nel pan grattato - e friggetele in abbondante olio. 
Ma le polpette possono essere anche cotte, a seconda dei gusti, al forno o al sugo, aggiungendole in questo secondo caso, quando sono quasi fritte ad una salsa di pomodoro che avevate precedentemente preparato e lasciate cuocere per altri 5 minuti. In questo caso il sugo è buonissimo anche per condire la pasta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il gusto a tavola, la ricetta delle polpette di alici di Gaeta

LatinaToday è in caricamento