Agricoltura, dalla Regione altri 45 milioni per le aziende del Lazio. Fondi anche in provincia

La Penna (Pd): “Un risultato atteso da tempo dagli operatori del settore agricolo e agroalimentare della nostra provincia e di tutta la Regione"

“E’ stata pubblicata la graduatoria dei 155 progetti ritenuti finora ammissibili al finanziamento pubblico della misura 4.1.1. del Programma di Sviluppo Rurale del Lazio. Circa 40 aziende agricole della nostra provincia erano già finanziate per un ammontare di 16 milioni di euro. Ora con questo ulteriore stanziamento il numero delle aziende agevolate è destinato ad aumentare sensibilmente. Si tratta di un risultato atteso da tempo dagli operatori del settore agricolo e agroalimentare della nostra provincia e di tutta la Regione”. 

A parlare il consigliere regionale del Pd Salvatore La Penna dopo l’approvazione, ieri mattina, da parte della Giunta regionale di una delibera su proposta della Direzione Agricoltura, Area Programmazione Comunitaria, Monitoraggio e Sviluppo Rurale.

“Grazie all’impegno del presidente Zingaretti e dell’assessore all’Agricoltura Enrica Onorati – spiega La Penna - sono stati stanziati ulteriori contributi pari a 45 milioni di euro sulla misura 4.1.1. del PSR 2014/2020 per le aziende agricole finalizzati al miglioramento delle prestazioni aziendali. Contributi che si sommano ai 48 milioni e 500mila euro già programmati per il bando pubblico. Sui primi 48 milioni e 500 mila sono 155 le imprese agricole laziali ammesse al finanziamento delle quali  circa 40 sono della nostra provincia per un totale di 16 milioni di euro di contributi ricevuti. Ma il numero delle aziende è destinato ad aumentare  considerevolmente grazie all'estensione della dotazione finanziaria deliberata oggi dalla Giunta. Grandi opportunità per il comparto agricolo e per la filiera agroalimentare, settori trainanti dell’economia pontina. Continua il nostro impegno – conclude - per il territorio, a sostegno del nostro sistema produttivo e dell’occupazione”. 

“In questi anni – ha dichiarato il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti - abbiamo mostrato grande attenzione per gli agricoltori della nostra regione e investito, anche grazie ai fondi europei come in questo caso, milioni di euro per offrire un supporto reale a chi ha un’impresa agricola e intende migliorarla e a chi decide di iniziare una nuova attività. Abbiamo cercato in questi anni di crisi di essere loro vicini e continueremo a farlo con un piano di sviluppo regionale ambizioso e allo stesso capillare che ha l’obiettivo di andare incontro alle esigenze e ai bisogni degli agricoltori del Lazio”.

“Un risultato molto atteso dagli agricoltori laziali su una misura rivolta alle aziende agricole, che scelgono di investire e migliorare le proprie realtà. Sono stati mesi impegnativi e di lavoro importanti sul PSR. Ringrazio la Direzione Agricoltura, Direttore, dirigenti e corpo amministrativo, centrale e decentrato, per i tanti risultati raggiunti. Giovedì passerà in Giunta la delibera che destina ulteriori 45 milioni di euro, per aumentare il numero dei beneficiari finanziabili. Inoltre, nelle prossime settimane riapriremo anche i bandi sulle misure del PSR dedicate a giovani, energia e sostenibilità e villaggi rurali”, conclude l’assessore Agricoltura, Promozione della Filiera e della Cultura del Cibo, Ambiente e Risorse Naturali, Enrica Onorati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Latina, 227 i contagiati in provincia. Nel Lazio 173 casi positivi in un giorno

  • Coronavirus Latina: 237 contagi in provincia, 195 casi positivi in più nel Lazio in un giorno

  • Coronavirus, è morto il Paziente 1 di Fondi: era uno dei partecipanti alla festa di Carnevale

  • Coronavirus Latina: 193 i casi positivi nella provincia pontina, 1540 in tutto il Lazio

  • Coronavirus Fondi: il termoscanner individua un positivo al Mof, 140 screening su casi sospetti

  • Coronavirus, prima vittima a Latina: era un dipendente dell'Inps. Morto anche un anziano di Fondi

Torna su
LatinaToday è in caricamento