Agricoltura, olio extravergine di Gaeta simbolo dell’eccellenza pontina nel mondo

Successo per l'azienda agricola Cosmo Di Russo di Gaeta concorso internazionale Sol D'Oro di Verona dove si è aggiudicata il 1° premio nella categoria Extra vergine "fruttato medio" e il 2° premio nel Monovarietale

“L'azienda agricola Cosmo Di Russo di Gaeta è simbolo della qualità e dell’eccellenza pontina nel mondo”: con queste parole il consigliere regionale di Forza Italia, Giuseppe Simeone, commenta il successo dell’azienda al Sol D’Oro di Verona.

Nell’ambito del prestigioso concorso internazionale, infatti, l’azienda pontina si è aggiudicata il 1° premio nella categoria Extra vergine “fruttato medio” e il 2° premio nel Monovarietale.

“Premi - prosegue Simenone - che confermano l’eccellenza dell’olio extravergine di Gaeta, nel quale questa azienda ha saputo fondere, in modo unico, il profumo della nostra terra a quello della passione di chi ha reso la qualità il primato di un gusto esclusivo capace di portare la nostra provincia al primo posto del podio mondiale.

Il cultivar dell’Itrana e altre specie autoctone di questo territorio hanno creato una filiera di qualità che va preservata - prosegue il consigliere regionale di Forz aItalia -. La coltivazione dell’olivo è tornato ad essere un grande volano per l’intera economia della provincia di Latina e del Lazio ma resta anche importante presidio a tutela del territorio, in particolare delle aree collinari di cui è protagonista”.

E ancora; “i riconoscimenti ottenuti non sono il frutto di un caso ma sono figli dell’emergere e del riscoprire la grande tradizione agricola della nostra provincia che questa azienda incarna in tutto il mondo. Sono figli del duro lavoro e del sacrificio che ogni giorno si investe per dare alla luce un prodotto unico che nasce dall’intuizione e dalla professionalità di un imprenditore che sa valorizzare la nostra terra in un mix inimitabile fatto di colore, gusto e profumi che incantano il palato e sono una gioia per la tavola.

Questa eccellenza dimostra che esistono spazi economici e commerciali importanti per questo settore e che è nostro compito, come istituzioni - conclude Simeone -, favorirne e svilupparne a tutti i livelli le potenzialità supportando imprese che, come quella di Cosmo di Russo, contribuiscono ogni giorno a renderci orgogliosi della nostra storia, della nostra tradizione agroalimentare e ambasciatori del gusto nel mondo”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Pontina: investito da un tir, muore un uomo di 43 anni

  • Coronavirus Latina, la curva sale ancora: 260 nuovi contagi in provincia. Tre i decessi

  • Coronavirus Latina: sono 169 i nuovi casi positivi in provincia. Altri tre decessi

  • Coronavirus Latina: nuovi casi ancora sopra i 200 in provincia. Altri 6 decessi

  • Morto dopo un inseguimento, la guardia giurata condannata a nove anni per omicidio

  • Coronavirus Latina, altri 231 contagi. Ma non c'è alcun decesso nelle ultime 24 ore

Torna su
LatinaToday è in caricamento