Economia

Cibus di Parma, eccellenze pontine e del Lazio al Salone internazionale dell’alimentazione

Sono 22 le aziende espositrici del Lazio, 3 quelle della provincia di Latina, presenti alla 19esima edizione della rassegna internazionale in programma fino al 10 maggio

Anche le eccellenze pontine e del Lazio alla 19esima edizione del Cibus di Parma.

La Regione, infatti, partecipa come Sistema Lazio con gli assessorati Agricoltura, Ambiente e Risorse Naturali e Turismo e Pari Opportunità, e con Arsial, in collaborazione con Agro Camera, l’azienda speciale della Camera di Commercio di Roma, al Salone internazionale dell’alimentazione dedicato alla GDO e ai buyers di tutto il mondo, in programma da oggi al 10 maggio.

“Due le aree dedicate alle eccellenze del Lazio - spiega l’assessorato Agricoltura, Ambiente e Risorse Naturali della Regione Lazio -: una espositiva di 189 mq per le 22 aziende partecipanti e una food court per il ricco calendario di appuntamenti dedicato ai prodotti promossi in Fiera (confetture, caffè, formaggi, sardine, cioccolato, gluten free, birre artigianali, olio e sott’olio, pani, salumi, frutta)”.

Il tema grafico scelto dalla Regione Lazio è interamente dedicato alla campagna di promozione turistica e agroalimentare “I 5 sensi del Lazio”.

Le 22 aziende espositrici del Lazio

FERRARI FARM (RI)
MONDO DI LAURA (RM)
AGRIVOLPICELLI (RM)
SARDINE POLLASTRINI (RM)
L'ANGELO DELLA FRUTTA (FR)
SOC AGRICOLA COLLI ETRUSCHI (VT)
CASEARIA CASABIANCA (LT)
CHINOTTISSIMO PNERI SRL  (RM)
SALUMI GRUFÀ MONTE SAN BIAGIO  (LT)
BIRRA ALTA QUOTA  (RI)
PASCARELLA CARNI (RM)
LA SPIGA FOOD (RM)
CACAO CRUDO (RM)
COOPERATIVA OLIVICOLA DI CANINO (VT)
GESTAL 2000 (LT)
CAFFE' PE-FE'  (VT)
FRANTOIO ANTICA TUSCIA BATTAGLINI (VT)
ANTICA DROGHERIA DEL CASTELLO (RM)
CAMPAGNA SABINA  (RI)
OLEUM SABINAE (RM)
BRANCATO PIACERE SENZA GLUTINE (RM)
SANT' EUSTACHIO IL CAFFÈ (RM)

Il calendario degli eventi è disponibile sul sito della Regione Lazio.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cibus di Parma, eccellenze pontine e del Lazio al Salone internazionale dell’alimentazione

LatinaToday è in caricamento