rotate-mobile
Domenica, 29 Maggio 2022
Economia

Bandiere del Gusto 2015, Lazio sul podio dietro a Toscana e Campania

Terzo posto per il Lazio con 393 Bandiere del Gusto assegnate a livello regionale da Coldiretti e presentate ad Expo Milano 2015; davanti la Toscana (461), seguita a poca distanza dalla Campania (457)

C’è anche il Lazio sul podio delle “Bandiere del Gusto” assegnate all’Italia nel 2015 sulla base dei primati enogastronomici presenti sul territorio nazionale. Ben 4886 “Bandiere del gusto” assegnate a livello regionale e presentate da Coldiretti all’Expo di Milano.

E sono 73 prodotti in più rispetto allo scorso anno, che vanno a incrementare il patrimonio di specialità tradizionali con una storia di almeno 25 anni di cui una vasta selezione è in mostra dall'8 agosto nello Spazio Coldiretti “No farmers no party” a Expo Milano 2015.

Sul podio delle "Bandiere del gusto” salgono quindi la Toscana (461), seguita a poca distanza dalla Campania (457) e dal Lazio (393).

A prevalere tra le specialità regionali sono i 1490 diversi tipi di pane, pasta e biscotti, seguiti da 1366 verdure fresche e lavorate, 782 salami, prosciutti, carni fresche e insaccati di diverso genere, 488 formaggi, 221 piatti composti o prodotti della gastronomia, 143 bevande tra analcoliche, liquori e distillati, 155 prodotti di origine animale e 153 preparazioni di pesci, molluschi, crostacei.

LA CLASSIFICA - Dietro a Toscana Campania (457) e si posizionano, l’Emilia-Romagna che con 378 prodotti ha scavalcato il Veneto (375), davanti al Piemonte con 336 specialità e alla Liguria che può contare su 294 prodotti. A ruota tutte le altre Regioni: la Calabria con 269 prodotti tipici censiti, la Puglia che con 249 prodotti ha superato la Lombardia (247) e la Sicilia (242), la Sardegna con 183, il Molise con 159, il Friuli- Venezia Giulia con 154, le Marche con 151, l’Abruzzo con 147, la provincia autonoma di Trento con 105, la Basilicata che con 95 prodotti ha superato l’Alto Adige (90), l’Umbria con 70 e la Val d’Aosta con 32. 


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bandiere del Gusto 2015, Lazio sul podio dietro a Toscana e Campania

LatinaToday è in caricamento