rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Economia

Bando della Regione, 50 milioni per le imprese: critiche di De Marchis

Il capogruppo Pd a Latina: "Due anni di assenza e le dimissioni di settembre, e la Polverini presenta un bando per le reti di impresa. Tentativo maldestro di avviare la campagna elettorale"

È stato presentato stamattina presso la sede di Confindustria, “Insieme per vincere”, il bando regionale che mette a disposizione 20 milioni di euro per incentivare lo strumento delle reti d’impresa.

Ma non mancano le critiche al progetto la cui presentazione di oggi ha visto anche la presenza del presidente Renata Polverini.

“La presidente Polverini si ricorda solo oggi della provincia di Latina – commenta il capogruppo del Pd in Consiglio comunale a Latina, Giorgio De Marchis -.  In questi due anni non ha fatto assolutamente nulla: non ha dedicato spazi economici e risorse finanziarie alle imprese.  Soltanto adesso, a tre mesi dalle dimissioni del 27 settembre scorso da presidente della giunta regionale, finge di ricordarsi della provincia di Latina e viene ad annunciare un bando di 50 milioni di euro per incentivare la reti di impresa”.

Per De Marchis è chiaro l’intento della governatrice del Lazio: “si capisce perfettamente che l’iniziativa della Polverini è solo il tentativo maldestro di aprire una campagna elettorale in terra pontina dopo che per due anni non ha dedicato nessuna attenzione al tessuto economico e sociale del territorio” prosegue.

“Noi immaginiamo una Regione diversa, e in questo senso sarà importante la campagna di ascolto avviata in tutto il Lazio dal presidente Zingaretti. Nel mese di gennaio si confronterà con gli operatori economici e gli imprenditori del territorio e raccoglierà le proposte che diventeranno parte integrante del programma del centrosinistra della provincia di Latina, per cancellare l’umiliazione di essere considerati solo spettatori di uno spot elettorale. Con Zingaretti presidente – conclude De Marchis - finalmente la voce del nostro territorio sarà ascoltata, e i problemi e le istanze dei cittadini saranno al centro dell’azione della Regione”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bando della Regione, 50 milioni per le imprese: critiche di De Marchis

LatinaToday è in caricamento