rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Il bonus

Bonus Lazio Km0, Confcommercio: “Fondamentale investire sulle produzioni del territorio”

Il bando presentato a Roma alla presenza di Valentina Picca Bianchi, imprenditrice nel settore del catering e presidente del gruppo donne nazionale di Fipe-Confcommercio, nonché del presidente Acampora

E’ stata presentata lo scorso venerdì a Roma la seconda edizione del bando Bonus Lazio Km0. Alla conferenza presieduta dal presidente della Regione Nicola Zingaretti e dagli assessori allo Sviluppo Economico, Commercio e Artigianato, Università, Ricerca, Start-Up e Innovazione Paolo Orneli e all’Agricoltura, Foreste, Promozione della Filiera e della Cultura del Cibo, Pari Opportunità, Enrica Onorati, hanno preso parte anche il presidente regionale di Confcommercio Giovanni Acampora, il direttore regionale Salvatore Di Cecca e Valentina Picca Bianchi, imprenditrice nel settore del catering nonché presidente del gruppo donne nazionale di Fipe-Confcommercio.

"Le produzioni eccellenti, del nostro territorio unitamente ad una responsabile rielaborazione culinaria rafforzano il concetto che mangiare bene equivale a nutrirsi sano - ha sottolineato il presidente Acampora -. Risultati come questo di oggi non posso che arrivare dal confronto, dalla concertazione, dal fare insieme condividendo obbiettivi e visioni di nuova sensibilità; e per questo ringrazio l’amministrazione regionale per aver voluto un approccio aperto alla collaborazione con le associazioni di rappresentanza di categoria e sindacali”.

“Tutelare, proteggere e investire sulle produzioni dei nostri territori è fondamentale per rilanciare l’economia, la produzione e l’occupazione, soprattutto in questo momento storico di grande difficoltà per il tessuto produttivo della nostra regione e dell’intero paese dovuto ai tanti mesi di restrizioni dovute alla pandemia - ha detto Valentina Picca Bianchi nel corso del suo intervento alla tavola rotonda -. Una tutela e un sostegno che parte dalla filiera dell’agroalimentare fino a arrivare alle imprese della somministrazione e quindi ai pubblici esercizi – oggi tutti inclusi nel Bonus Lazio KmO - a me cari sia come imprenditrice di settore nel catering ma anche come donna di associazione del sistema Confcommercio-Fipe. Ogni euro erogato attraverso strumenti virtuosi, come questo, e dalla visione strategica vuol dire investire nel presente per crescere nel futuro. Rivitalizzare non solo un intero sistema produttivo – economico ma di fatto investire anche sull’attrattività turistica del nostro territorio e sulla cultura del benessere. Le produzioni eccellenti, infatti, del nostro territorio unitamente ad una responsabile rielaborazione culinaria rafforzano il concetto che mangiare bene equivale a nutrirsi sano. Dostoevskij ha affermato che ‘La bellezza salverà il mondo’. Io non so se sarà cosi per il mondo ma sono certa che sarà cosi per il nostro territorio e la nostra Italia tutta che esprime bellezza sia attraverso produzioni autoctone sia mediante un’attitudine o meglio una sensibilità unica quale quella dell’accoglienza, del gusto e del vivere all’italiana”.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bonus Lazio Km0, Confcommercio: “Fondamentale investire sulle produzioni del territorio”

LatinaToday è in caricamento