Economia Latina Scalo / Via Carrara, 6

Chiude il Frigomarket Pacifico di Latina, mobilità per 73 lavoratori

Dopo i punti vendita di via Pio VI e via del Lido si ferma anche l'attività del sito storico di Tor Tre Ponti. I sindacati ora chiedono un incontro per tutelare il futuro dei dipendenti

La notizia era forse già nell’aria ma un’altra tegola si abbatte sul lavoro pontino. Dopo la chiusura dei due punti vendita di via del Lido e di via Pio VI a Latina, si ferma anche l’attività di quello storico di Tor Tre Ponti.

E così la Frigomarket Pacifico chiude i battenti mentre viene aperta la procedura di mobilità per cessata attività nei confronti di tutti e 73 dipendenti.

L’informativa è già stata inviata dalla società alla Regione, la Provincia e i sindacati che ora si dicono pronti a scendere in campo per la tutela dei lavoratori.

La  volontà delle organizzazioni sindacali, come sostiene il segretario responsabile della Uiltucs Uil di Latina, Gianfranco Cartisano, è quella di avere al più presto un incontro con i vertici dell’azienda per aprire un confronto con la stessa al fine di garantire la messa in sicurezza dei dipendenti, soprattutto attraverso lo strumento degli ammortizzatori sociali. Incontro che non si avrà probabilmente prima dell’inizio della prossima settimana.

La società attribuisce la causa principale della chiusura alla crisi nazionale ed internazionale in atto. Non la pensa così Cartisano, secondo il quale “l’unica causa determinante della chiusura dei siti pontini è la cattiva gestione da parte della società. Per questo noi ci batteremo, perché non possono i lavoratori pagare le conseguenze di tutto questo”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiude il Frigomarket Pacifico di Latina, mobilità per 73 lavoratori

LatinaToday è in caricamento