rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Economia

Coldiretti, Saverio Viola nominato nuovo direttore a Frosinone

Attuale direttore della sede dell’organizzazione a Latina, Saverio Viola è stato nominato, ad interim, per sostituire Paolo De Cesare

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LatinaToday

Presentato, nel corso di una affollata e partecipata conferenza stampa, il nuovo direttore della sede ciociara della Coldiretti. E’ Saverio Viola, attuale direttore della sede dell’organizzazione a Latina che è stato nominato, ad interim, per sostituire Paolo De Cesare che andrà a ricoprire un prestigioso incarico in un’altra sede che verrà ufficializzata nel primo mese del nuovo anno.

Viola si è presentato con pragmatismo e determinazione nello stile lo contraddistingue che  lo ha reso protagonista di una brillante carriera.

Prima di arrivare a Latina, infatti, 4 anni fa, ha diretto, tra le altre sedi, quella di Lecce, Reggio Calabria, Catania, Trapani e Messina. Alla presentazione hanno preso parte con Viola, Paolo De Cesare, il direttore regionale di Coldiretti Lazio Aldo Mattia ed il presidente provinciale di Coldiretti Frosinone, Vinicio Savone. Proprio quest’ultimo ha ringraziato De Cesare per quanto portato avanti in termini di iniziative nei tre anni di direzione nel capoluogo ciociaro. Viola da parte sua ha garantito impegno sin da subito per le vertenze in atto come ad esempio quella per il prezzo del latte e per continuare nella tutela del Made in Italy anche nel territorio della provincia di Frosinone.

Mattia ha rimarcato l’importanza di fare squadra all’interno delle sinergie regionali della Coldiretti ciociara evidenziando altresì l’altra esperienza positiva di aggerare le strutture così come accaduto sempre per quanto concerne le strutture dei servizi con Impresa Verde Roma-Rieti. Impresa Verde Basso Lazio, infatti, ha detto Mattia rappresenta la sintesi di due territori che al di là del campanilismo sportivo hanno molteplici similitudini dal punto di vista delle esigenze delle imprese e costituiscono senza dubbio un asse
importante nella programmazione di Coldiretti a livello nazionale.

De Cesare che è stato apprezzato a livello professionale e umano ha ringraziato dirigenti e dipendenti raccontando le proprie esperienze professionali realizzate in Ciociaria che lo hanno visto protagonista in vertenze come ad esempio quella del prezzo del latte ovino e vaccino ma anche nelle elezioni dei Consorzi di Bonifica e in quelle per la Camera di Commercio e negli Atc. Viola che continuerà a seguire la direzione anche della sede di Latina ha  incontrato i componenti del consiglio provinciale con il quale ha potuto confrontarsi sulle attività in essere e quelle future alla presenza del Presidente Savone, di Mattia e del delegato confederale Antonio Biso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coldiretti, Saverio Viola nominato nuovo direttore a Frosinone

LatinaToday è in caricamento