Economia

Personale del Comune, contratto decentrato: 1500 euro per la produttività

Firmato questa mattina il contratto decentrato che consentirà ai dipendenti comunali di ricevere a breve, forse già nella busta paga di maggio, le due annualità previste in termini di salario accessorio degli anni 2013 e 2014

Firmato il contratto decentrato che consentirà ai dipendenti comunali di ricevere a breve, forse già nella busta paga di maggio, le due annualità previste in termini di salario accessorio degli anni 2013 e 2014.

In seguito alla seduta della Giunta comunale della scorsa settimana, in cui è stata deliberata la sottoscrizione del contratto decentrato per gli anni 2013- 2014 del personale dipendente del Comune di Latina, la firma è avvenuta questa mattina alla presenza dell’assessore al Personale Michele Nasso, del presidente della Delegazione trattante, Pasquale Russo, e dei dirigenti Imma Pizzella, Giuseppe Manzi e Francesco Passaretti.

Con la firma del contratto ogni dipendente comunale riceverà mediamente circa € 1.545,00 con la prima busta paga utile, quella del mese di maggio, pari alla produttività di entrambe le annualità. 

Grande soddisfazione è stata espressa dalle parti, in particolare dall’assessore al personale, Michele Nasso: “Con la sottoscrizione del contratto abbiamo chiuso un importante e complesso percorso che consentirà la liquidazione delle spettanze relative al salario accessorio per le due annualità rimaste indietro - ha commentato -. Si è trattato di un grande lavoro e per questo ringrazio ancora gli uffici comunali”.

Soddisfatto anche il sindaco Giovanni Di Giorgi, che ha sottolineato come il costante confronto tra il personale dell’Ente e l’Ente stesso abbia consentito di sbloccare le somme permettendo cosi al personale di poter ricevere queste due annualità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Personale del Comune, contratto decentrato: 1500 euro per la produttività

LatinaToday è in caricamento