rotate-mobile
Venerdì, 19 Agosto 2022
Economia Latina Scalo / Via del Murillo

Corden Pharma di Sermoneta, 213 lavoratori ancora in bilico

È previsto un secondo incontro tra le organizzazioni sindacali e i vertici dell'azienda. Nodo da sciogliere ancora la procedura di mobilità aperta nei confronti dei dipendenti ex Bristol

Sembra non avere fine la telenovela della Corden Pharma e dei 213 lavoratori che da mesi vivono in una situazione di stallo. È, infatti, previsto per oggi il secondo incontro presso la sede di Confindustria di Latina tra i sindacati riuniti di Cgil, Cisl e Uil e i vertice dell’azienda.

Il meeting di oggi ruoterà, come sempre, intorno alla procedura di mobilità che è stata aperta nei confronti dei 213 dipendenti del sito di via del Murillo a Sermoneta. Dipendenti che ad oggi si trovano ancora in cassa integrazione a rotazione. Il primo incontro, che si era tenuto lo scorso ottobre, aveva lasciato a bocca asciutta le organizzazioni di categoria che si erano dette molto lontano da un possibile accordo.

La volontà da parte dei sindacati, e che verrà ribadita di nuovo nell’incontro di oggi, è quella di cercare una valida alternativa alla mobilità e trovare di conseguenza un altro percorso di reinserimento del personale della ex Bristol.

La battaglia è ancora solo alle battute iniziali.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corden Pharma di Sermoneta, 213 lavoratori ancora in bilico

LatinaToday è in caricamento