Economia

Fase 2, l’associazione Minerva avvia una Task Force di consulenti al servizio delle imprese

L'obiettivo è aiutare a districarsi tra i decreti, le novità in programma e le misure di sicurezza

Avvocati, commercialisti, funzionari di banca, assicuratori e imprenditori disponibili per consulenze gratuite per districarsi tra le novità dei decreti per fare fronte alla fase 2 dell’emergenza Covid. E' stata l'associazione Minerva a organizzare un team di esperti in diversi settori, tutti già operativi da qualche giorno, per fornire informazioni alle aziende e ai privati e anche per avanzare proposte concrete alle pubbliche amministrazioni. Una "task force"  già operativa nei comuni di Fondi, Terracina, Cisterna ed Aprilia ma è attiva comunque su tutto il territorio provinciale rispondendo alla mail: minervapostcovid@gmail.com.

Coordinatori, il presidente Annalisa Muzio e Donatella De Persis, referente a Terracina e rappresentante della Consulta dei Borghi.. Gli esperi al lavoro saranno invece Giulia Caprì per le tutele e i diritti sul lavoro – diritto amministrativo e del lavoro; per la consulenza aziendale/societaria nel settore commercio Massimo Zangheri; per l’area professionale fiscale - contabilità e bilanci e consulenza aziendale – Fabio Muzio; per l’area professionale Consulenza del lavoro - finanza agevolata –  Andrea Pagnani. Consulenti legali lo Studio Legale Marchionne e Muzio, rappresentato dall’avv. Gianluca Marchionne, lo Studio Legale CDNLEX rappresentato da Paolo De Persis. Andrea Fantozzi, esperto in sicurezza del lavoro- Covid 19, Greta Longo, esperta nell’attività professionale del counseling e Simona Vescovo per le consulenze psicologiche legate al ritorno alla normalità post Covid.

 “L’idea di dare vita a questa Task Force, operativa nei vari settori più importanti di questa delicata fase della vita di tutti noi – spiega lAnnalisa Muzio - è stata la naturale risposta alle tante istanze e richieste che, in questo ultimo mese, ci sono arrivate dai cittadini e dalle aziende alle prese con i Dpcm e con tutta una serie di aiuti, in arrivo dal Governo e dalle Regioni, che però per essere attuati hanno bisogno dell’aiuto di un consulente esperto. Siamo tutti proiettati verso una ripartenza che speriamo sia il più possibile celere ma le incognite, purtroppo, sono ancora molte e alcune linee guida poco chiare. Per questo motivo abbiamo pensato di creare un comitato di esperti in materia economica, legale e sociale a cui rivolgersi, in maniera totalmente gratuita e questo voglio sottolinearlo, per potere riuscire ad avere un primo parere finalizzato a risolvere i problema nell’immediatezza. La Task Force inoltre preparerà una serie di istanze, che verranno poi presentate alle pubbliche amministrazioni del territorio per chiedere l’adozione di provvedimenti utili alla ripartenza economica e sociale della nostra provincia. Abbiamo bisogno di avviare una fase progettuale seria – conclude il presidente di Minerva – per riavviare tutti i settori da quello turistico a quello culturale. Chiederemo, inoltre, la convocazione di un Tavolo di confronto alla presenza di tutti i soggetti interessati per la discussione di proposte concrete e fattibili per creare un gruppo di lavoro che operi seriamente per l’interesse della nostra provincia, di cittadini e imprese, che stanno vivendo un momento difficilmente recuperabile se non si capirà l’importanza di lavorare insieme per riprogrammare il nostro futuro”.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fase 2, l’associazione Minerva avvia una Task Force di consulenti al servizio delle imprese

LatinaToday è in caricamento