Coronavirus: bar e ristoranti ancora chiusi, luci accese nei locali di Latina per protesta

Una protesta silenziosa per portare all’attenzione del Governo le difficoltà che l’emergenza coronavirus sta causando. Grande l’adesione nella zona dei pub, e non solo: “Accendiamo una speranza sul futuro”

Luci dei locali accese in segno di protesta contro la decisione del Governo di ritardare le aperture. Una protesta silenziosa per portare all’attenzione le difficoltà e i problemi che l’emergenza coronavirus sta causando all’intera categoria. Così anche i gestori delle attività commerciali di Latina, della zona pub e non solo, hanno aderito all’iniziativa #facciamoluce che si è svolta contemporaneamente in molte città italiane. 

Un video è stato postato sulla pagina Facebook “Zona Q”, che raccoglie una trentina di attività commerciali tra bar, ristoranti, birrerie e cocktail bar. Si vede il momento in cui i locali riaccendono le loro luci dopo settimane di serrande abbassate e attività chiuse. “Facciamo luce sulla grave situazione che dovranno affrontare tutte le attività commerciali nella riapertura del proprio esercizio. Accendiamo una speranza sul futuro prossimo che ad oggi è totalmente al buio” scrivono i gestori su Facebook.

“Allo stato attuale mancano soluzioni e strumenti necessari che permettano alle attività commerciali di poter riaprire nella Fase 2. Non considerare queste necessità significa non comprendere un lento ed inesorabile suicidio economico verso cui molti gestori commerciali saranno spinti. Sono problematiche prioritarie al pari di altre, per questo la protesta è aperta a tutte le attività al di là della nostra zona”.

Sono diverse le richieste avanzate dai gestori non solo al Governo. Come l’annullamento delle imposte per il periodo di chiusura e la riduzione nel periodo di apertura fino al 31 dicembre, revisione delle accise sul costo dell’energia o contributi a fondo perduto. 

Coronavirus Latina e provincia: le notizie di oggi 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: nel Lazio 1219 nuovi casi, numeri record in provincia. D’Amato: “Questi i giorni più difficili”

  • Incidente a Sabaudia sulla Migliara 53, scontro tra auto e furgone: muore un ragazzo, due feriti

  • Coronavirus Latina, 126 nuovi casi. Sotto osservazione zone della movida e coprifuoco

  • Coronavirus: nel Lazio 1541 nuovi casi e 10 decessi. In provincia il secondo dato più alto di sempre

  • Coronavirus, 1687 nuovi casi nel Lazio e 9 morti. E' massima allerta

  • Coronavirus, ancora 124 contagi in provincia e un altro morto. Ottavo decesso in otto giorni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento