rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Economia Latina Scalo

Crisi, fallisce la ex Gambro: quale futuro ora per i 71 lavoratori?

La notizia del fallimento della Scm di Latina Scalo alla vigilia dell'incontro in Provincia. Cecere (Femca Cisl): "Puntiamo agli ammortizzatori sociali"

La brutta notizia alla vigilia dell’incontro in Provincia: fallisce la Scm di Latina Scalo e il futuro dei 71 lavoratori rischia di farsi sempre più nero.

Sicuramente la notizia si inserisce in un quadro già delicato per l’ex Gambro con 60 dipendenti che erano già in cassa integrazione straordinaria per riorganizzazione, mentre solo una decina erano impiegati nel sito sull’Appia.

L’appuntamento in Provincia di oggi si presenta quindi come un momento importante per capire quali scenari si prospettano in futuro, ma per conoscere il destino dei 71 lavoratori saranno importanti gli incontri e i contatti con il curatore fallimentare.

“La nostra speranza e il nostro obiettivo è quello di riuscire almeno ad accedere agli ammortizzatori sociali per scongiurare il licenziamento dei lavortaori – ha spiegato Roberto Cecere, segretario provinciale della Femca Cisl -, dal momento che con la dichiarazione di fallimento la cassa integrazione per riorganizzazione viene meno”.

“Ora bisogna vedere quale situazione effettivamente troverà all’interno dell’azienda la curatela prima di riuscire a capire quale futuro si prospetta ora per i lavoratori” ha concluso Cecere.

Il passaggio da Gambro a Scm nel 2008 quando vi fu la cessione di ramo d’azienda, un passaggio travagliato e con non poche preoccupazioni per i dipendenti stessi: cinque anni in cui frequente è stato il ricorso agli ammortizzatori sociali e tante le difficoltà affrontate fino all’amaro epilogo di ieri.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crisi, fallisce la ex Gambro: quale futuro ora per i 71 lavoratori?

LatinaToday è in caricamento