Economia Latina Scalo

Crisi Scm, i lavoratori incontrano il ministro Mauro: presto l'incontro

La prossima settimana sarà fissato la data di un tavolo ministeriale. Cecere (Femca Cisl): E' ora che le istituzioni nazionali si occupino di questo territorio"

A breve un tavolo ministeriale che si occuperà della vertenza Scm di Latina Scalo; la data sarà decisa la prossima settimana.

A darne annuncio la Femca Cisl al termine di un incontro che ieri pomeriggio una delegazione dei dipendenti della ex Gambro hanno avuto con il ministro della Difesa Mario Mauro venuto a Latina per un convegno organizzato dal suo partito Scelta Civica.

Al ministro i lavoratori hanno consegnato una richiesta perchè la loro vicenda venga affrontato a livello governativo ed un promemoria contenente la storia ed i fatti salienti dell'intera vertenza.  Dal canto suo l'onorevole Mauro ha promesso il suo interessamento presso il collega di governo che si occupa dello sviluppo economico, il ministro Flavio Zanonato, confermando la propria vicinanza alle maestranze ed alle loro famiglie. “Il fatto che si parli già di una possibile data d'incontro apre uno spiraglio di speranza in una vicenda che si dimostra ogni giorno di più estremamente complessa” ha commentato la Femca Cisl di Latina.

“Come si ricorderà – spiega il sindacato - dopo la dichiarazione di fallimento dell'azienda, e la sua decisione unilaterale di collocare in cassa integrazione a zero ore tutti dipendenti, questi decisero, lo scorso 31 maggio, di iniziare un dura forma di protesta e resistenza attraverso una assemblea permanente all'interno dello stabilimento che dura tutt'oggi. Nelle scorse settimane al curatore nominato dal tribunale è giunta un'offerta di fitto di ramo d'azienda da parte di un gruppo che opera nello stesso segmento del settore farmaceutico. Tale richiesta è al vaglio del giudice fallimentare del tribunale di Latina. Ma il tempo passa inesorabile. Ora che la vicenda sta uscendo dal chiuso della provincia per imboccare altre strade, la speranza di tutti è che si possa iniziare a parlare concretamente affrontando sui tavoli giusti l'intera questione”.

Roberto Cecere segretario generale della Femca Cisl di Latina che ha accompagnato la delegazione di lavoratori e consegnato al ministro l’incartamento commentando le parole e le promesse dell'on Mauro afferma che "è  arrivata l'ora che anche le istituzioni nazionali si accorgano della nostra provincia e siano vicini ai problemi dei lavoratori pontini, non attraverso l'assistenzialismo, ma con fatti e gesti concreti che portino lavoro ed occupazione in un territorio ormai allo stremo".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crisi Scm, i lavoratori incontrano il ministro Mauro: presto l'incontro

LatinaToday è in caricamento