Cultour + : bando per aspiranti imprenditori nel settore turistico e culturale a Cori

Il Consiglio Giovani di Cori e Giulianello e l’associazione di promozione sociale Futuro Digitale insieme per la promozione dell’imprenditorialità giovanile

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LatinaToday

Il Consiglio Giovani di Cori e Giulianello e l'Associazione di promozione sociale Futuro Digitale (www.futurodigitale.org) stanno attualmente promuovendo la selezione di 2 idee d'impresa e/o innovative, nel settore turistico e/o culturale da sviluppare durante i lavori del progetto Cultour+, partenariato Erasmus+, nel settore dell'istruzione superiore, del quale l'Aps Futuro Digitale è membro insieme a Università (portoghesi, spagnole e polacche), Enti no-profit (polacchi, italiani e greci), Amministrazioni pubbliche (portoghesi) e PMI (italiane).

Giovani laureati o laureandi potranno presentare la loro idea d'impresa sinteticamente nell'apposita sezione del sito del progetto (www.cultourplus.eu). Ulteriori requisiti per la partecipazione sono: un livello minimo d'inglese B1 e la localizzazione dell'impresa nel territorio percorso dalla Via Francigena del Sud, compreso tra Velletri (RM) e Fondi (LT).

Le 2 idee selezionate saranno accompagnate in un percorso di formazione ed incubazione erogato dalle Università e dagli enti consorziati, coperto da una borsa di studio Erasmus per partecipante. Queste saranno formate in un ambiente internazionale costituito da 12 aspiranti imprenditori selezionati nei Paesi partner del progetto: Italia, Spagna, Portogallo, Polonia, Grecia e Bulgaria. Il percorso sarà mirato sia all'acquisizione di nuove competenze nel settore dell'imprenditorialità e nella gestione d'impresa che alla formulazione di un business plan efficiente. Durante la fase d'incubazione gli aspiranti imprenditori saranno guidati nel processo di ricerca fondi e nella risoluzione delle concrete pratiche burocratiche da espletare per la costituzione.

Il progetto, nell'arco del biennio 2016/2017, svolgerà inoltre studi comparativi dettagliati sui sistemi turistici e di vendita dei prodotti turistici, in particolare studierà i sistemi di booking online, le infrastrutture e l'offerta turistica strutturata sulle vie di culto e i principali punti d'interesse oggetto di flussi turistici afferenti al turismo religioso e termale. Verranno presi in considerazione i seguenti cammini: Via de la Plata, Caminho Português Interior, Cammino di Radom e il santuario di Częstochowa, Asenovgrad Cross Forest, Via Francigena del Sud ed il Cammino di San Paolo. I risultati saranno finalizzati alla condivisione di buone pratiche e alla raccolta delle istanze del territorio e dei suoi portatori d'interesse, i quali sono invitati a partecipare con le proprie idee al fine di estendere la rete di partner nei Paesi partecipanti al progetto Cultour+.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento