Alla scoperta del mondo vegano a Latina e provincia

Sul territorio di Latina e la sua provincia comincia a diffondersi la cultura vegana, con alcuni ristoranti che sempre più spesso presentano anche o solo menù vegani

Da sempre un argomento controverso e dibattuto è quello sull’uso di prodotti alimentari e non solo derivati dallo sfruttamento animale. Un dibattito, portato avanti dai vegetariani prima e poi anche dai vegani, che ha animato diversi campi dall’etico al sociale, dal medico al politico.

E se in giro ci sono tanti scettici e tanti fanatici che si combattono a suon di link, manifestazioni e spesso poco rispetto reciproco, è pur vero che molti ancora non conoscono questo mondo ricco di sfumature e iniziative di ogni tipo.

Probabilmente non tutti sanno che il veganesimo non è solo un modo particolare di mangiare, ma è un atteggiamento etico ben preciso che si fonda sul rispetto per la vita animale e contrasta attivamente ogni tipo di sfruttamento di tutti gli esseri viventi: contrari a pratiche come caccia, pesca, allevamento ai fini del consumo, i vegani si rifiutano di acquistare e utilizzare prodotti creati o lavorati utilizzando componenti animali o realizzati attraverso la sperimentazione su di essi (abbigliamento, cosmesi e molto altro). Inoltre sono fortemente indirizzati alla sensibilizzazione dell’opinione pubblica circa le pratiche subite dagli animali negli allevamenti o nei laboratori. 

Dal punto di vista alimentare un vegano etico rifiuta il consumo di ogni tipo di carne, pesce, crostacei e molluschi, latte e derivati, uova e miele, va da sé che non mangerà nemmeno tutti i cibi che nella loro composizione hanno anche uno solo di questi ingredienti. Una cucina fatta di legumi, cereali, frutta e verdura, ci garantiscono chef e blogger vegani, può essere altrettanto gustosa rispetto alla classica cucina italiana, questo fa sbizzarrire i cuochi in ricette spesso elaborate che permettono di creare manicaretti e pranzi luculliani dall’antipasto al dolce senza dimenticare gli stuzzichini e gli aperitivi.

Sul territorio di Latina e la sua provincia comincia a diffondersi la cultura vegana, alcuni ristoranti accanto al consueto menù affiancano sempre più spesso menù vegani, altri riservano la loro cucina solo a menù vegani e vegetariani, anche nei forni, nei bar e nei supermercati si cominciano a trovare prodotti vegani.

Sia un vegano convinto che i tutti curiosi potranno assaggiare questi menù estremamente fantasiosi e colorati in alcuni ristoranti, trattorie e pub in tutta la provincia: 

Formia - Il Sedano allegro
Latina  - Veggy Days Gorillas Green Food, Gelateria "Leo"
Sabaudia   - Pizzeria Sara Natural
Terracina - Cantina Cancelli
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 236 nuovi casi in provincia e altre quattro vittime del covid da Latina e Fondi

  • Coronavirus Latina: altri 5 decessi in provincia, 139 i nuovi casi positivi

  • Coronavirus Latina: ancora 260 nuovi casi in provincia. Un altro decesso

  • Coronavirus Latina, la curva sale ancora: 260 nuovi contagi in provincia. Tre i decessi

  • Coronavirus, nuova impennata: 309 casi in provincia, quattro morti. In aumento i ricoveri

  • Coronavirus Latina: la curva dei contagi non si piega, altri 257 in provincia. Tre i decessi

Torna su
LatinaToday è in caricamento