Sermoneta sempre più internazionale, in visita una delegazione governativa cinese

La delegazione accolta in Comune; scopo della visita creare un ponte tra l’Italia e la Cina attraverso la Ciao Academy, brand di turismo dedicato alla promozione territoriale e culturale

Sermoneta sempre più internazionale: ieri, 9 gennaio, l'Amministrazione comunale e Ciao Academy hanno accolto in Municipio una delegazione governativa cinese composta da quattro sindaci, un membro del governo regionale e un responsabile del settore educazione dello Yushan Country, nella provincia dello Jiangxi, territorio di 83 milioni di abitanti nell’est della Cina.

A fare gli onori di casa il sindaco Claudio Damiano, il vicesindaco Giuseppina Giovannoli e il presidente del Consiglio Luigi Torelli; scopo della visita è quello di creare un ponte tra l’Italia e la Cina attraverso la Ciao Academy, un'idea innovativa di turismo esperienziale nata da Borgolingua, istituto di formazione culturale e linguistica con sede a Sermoneta e Roma e dall’esperienza di Yes Europe, sportello Europa del comune di Sermoneta.

“Elisa Morsicani ed Andrea Aversa - spiegano dall’Amministrazione -, co-fondatori di Ciao Academy sono di ritorno dalla Cina, in cui si sono recati più volte per diffondere il progetto stabilendo solide relazioni con diverse scuole cinesi.

Ciao Academy sta diventando un brand di turismo dedicato alla promozione territoriale e culturale, una notevole opportunità per le aziende locali interessate a farsi conoscere in Cina ed una grande opportunità per il Comune di Sermoneta per estendere il proprio prestigio e la rete commerciale delle proprie aziende”.

Durante il 2017 è previsto l’arrivo di gruppi di ragazzi con le loro famiglie e di delegazioni governative cinesi interessate a sviluppare sinergie con il progetto Ciao Academy. Già nello scorso mese di giugno un gruppo di bambini cinesi ha trascorso una settimana a Sermoneta nel segno dello sport. 

“Il progetto è sempre di più un’opportunità per le aziende locali e nazionali che si vogliono far conoscere sul mercato cinese e allo stesso tempo essere presenti nei progetti di promozione e valorizzazione dei territori della provincia di Latina e Roma”, spiegano i responsabili del progetto, che ringraziano il Comune di Sermoneta, il sindaco Claudio Damiano, l'Amministrazione comunale e tutti i partner “che giorno dopo giorno rendono possibile la crescita e lo sviluppo di Ciao Academy”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alla guida di una Smart a 145 km/h sulla Pontina: patente ritirata a un automobilista

  • Infermiera caposala del Goretti rubava farmaci e ricette, condannata a due anni

  • Fatture false e riciclaggio: la Finanza scopre un'evasione da 100 milioni. Operazione tra Roma e Latina

  • Donna scomparsa da giorni a Doganella, l’appello dei familiari per ritrovarla

  • Torna l’ora solare: lancette dell’orologio indietro, ecco quando spostarle

  • I “4 Ristoranti” di Alessandro Borghese sulla Riviera d’Ulisse: trionfa la Ricciola Saracena

Torna su
LatinaToday è in caricamento