rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Economia

Dimissioni sindaco, sostegno da Fratelli d’Italia. Documento di FI per Di Giorgi

Maggioranza a lavoro per convincere il sindaco dimissionario a tornare sui suoi passi. Arriva il sostegno dei colleghi di partito, mentre Forza Italia lavora ad un documento di pieno mandato da presentare a Di Giorgi

Sono giornate delicate in Comune a Latina a meno di una settimana dall’annuncio delle proprie dimissioni dalla carica di primo cittadino da parte del sindaco Giovanni Di Giorgi - che ha 20 giorni per poterle ritirare -.

La maggioranza è in fibrillazioni e continua a palesare il suo sostegno a Di Giorgi sperando di convincerlo a fare un passo indietro.

IL SOSTEGNO DI FRATELLI D’ITALIA - Riunione oggi dei consiglieri comunali del Gruppo Consiliare Fratelli d’Italia-AN - Luca Bracchi, Maurizio Patarini, Marcello Ripepi e Fabio Tontini - e del portavoce provinciale di Fratelli d’Italia, Nicola Calandrini che oltre a discutere dell’attuale momento politico vissuto nel capoluogo pontino, hanno eletto, all’unanimità, Luca Bracchi quale proprio capogruppo.

“In riferimento al quadro politico che si è venuto a delineare a seguito delle dimissioni presentate dal Sindaco Di Giorgi, i Consiglieri di Fratelli d’Italia-AN auspicano che i partiti ed i gruppi politici di maggioranza condividano le ragioni per rinnovare la fiducia al Sindaco Di Giorgi affinché possa concludere il suo mandato” commentano poi in una nota.

“E’ auspicabile che il sindaco, con il pieno potere decisionale e la collaborazione leale e costante dei consiglieri di maggioranza, possa continuare a lavorare ed attuare gli indirizzi del programma sindacale, di cui alcuni ormai in fase di realizzazione (Plus, la Ztl, il Ponte di Pantanaccio..), altri da avviare e che comunque proseguiranno anche oltre questa Consiliatura (il nuovo piano regolatore della città, l’affidamento del servizio di raccolta dei rifiuti urbani..).

Le opere messe in cantiere evidenziano come il Centrodestra sia ancora il motore politico che favorisce lo sviluppo socio-economico della nostra città - concludono -, per questo è indispensabile che il Sindaco di Giorgi continui a svolgere la sua azione di governo non solo fino al 2016 ma anche nella prossima consiliatura, certi della sua ricandidatura e rielezione.

IL DOCUMENTO DI FORZA ITALIA - Lavorano ad un documento politico per il pieno mandato da sottoporre al sindaco, invece, i consiglieri e gli assessori di Forza Italia, che già nei gironi scorsi avevano palesato la loro fiducia a Di Giorgi, in cui intendono dare pieno mandato al primo cittadino per la prosecuzione della consiliatura.

“Forza Italia  - ribadisce il capogruppo Giorgio Ialongo per conto del gruppo consiliare e assessorile - ha sempre lavorato per il bene dell'amministrazione e dei cittadini senza anteporre alcuna posizione o interesse di carattere personale. In questo momento il Comune non può permettersi di perdere tempo prezioso per affrontare una nuova tornata elettorale: la fase commissariale che si prefigura con le dimissioni del sindaco metterebbe a rischio molte delle iniziative programmatiche intraprese e ancora da portare a compimento.

Per questo - prosegue - nel documento che andremo a sottoporre a Di Giorgi chiederemo a lui stesso di stabilire i modi per uscire da questa situazione trovando il modo migliore per portare a termine la consiliatura. Forza Italia intende dare pieno mandato al Sindaco Di Giorgi per sciogliere ogni eventuale nodo sia per quanto riguarda gli assessorati, sia per quanto riguarda consiglieri stessi.

Il nostro partito - conclude il capogruppo- vuole invitare tutta la maggioranza al confronto con il sindaco ed al rinnovo della fiducia nei suoi confronti, ed a trovare al più presto una intesa per portare a termine il mandato nell'interesse esclusivo della città”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dimissioni sindaco, sostegno da Fratelli d’Italia. Documento di FI per Di Giorgi

LatinaToday è in caricamento