Martedì, 23 Luglio 2024
Economia Cisterna di Latina

Lo stabilimento Findus si ferma: stop alle attività per promuovere la sicurezza alimentare e sul lavoro

L’iniziativa nel sito di Cisterna: sospese eccezionalmente per un giorno la quasi totalità delle attività produttive per consentire agli oltre 330 dipendenti di partecipare al "Safety & Quality Day”

Findus, azienda leader nel settore surgelati, ha sospeso eccezionalmente per l'intera giornata di lunedì 10 giugno la quasi totalità delle attività produttive dello stabilimento di Cisterna, uno dei poli produttivi più grandi del Centro Italia, per promuovere la sicurezza alimentare e sul lavoro.

Lo stabilimento genera ben l'83% dei volumi aziendali e nella provincia di Latina nascono prodotti iconici come i Bastoncini di Capitan Findus, i 4 Salti in Padella, i Sofficini e i Minestroni Findus; lo stop dello stabilimento è stato previsto per permettere agli oltre 330 dipendenti di partecipare al "Safety & Quality Day” dell'azienda, un appuntamento dedicato ai temi della sicurezza alimentare e sul lavoro.

"La giornata - spiegano dall'azienda - si è articolata in momenti di sensibilizzazione e coinvolgimento, anche attraverso attività pratiche e interattive svolte in stand dedicati. Sono stati approfonditi i comportamenti individuali e collettivi da mettere in pratica per alimentare la cultura della sicurezza sul lavoro; sono state inoltre illustrate le pratiche principali in materia di rischi chimici, microbiologici, fisici ed allergeni. Le attività, guidate dai team Quality ed Health Safety & Environmental, hanno spaziato su più fronti. Sono state illustrate le tecniche analitiche più innovative per combattere le frodi e prevenire i rischi per la salute dei consumatori anche attraverso strumenti avanzati di monitoraggio e tipologie di sanificazione. Un'attenzione particolare è stata dedicata alle tematiche relative ai controlli ispettivi sulle materie prime e alla conoscenza delle matrici alimentari e dei pericoli associati alla loro manipolazione, conservazione e consumo. Sul fronte della sicurezza sul lavoro, il team HS&E ha guidato i partecipanti in attività volte a sensibilizzare su argomenti importanti e delicati, come la consapevolezza del rischio e l'importanza della prevenzione, oltre che i rischi associati all'interazione uomo/carrello: a tale scopo sono state effettuate delle dimostrazioni e dei test con manichini per simulare i potenziali effetti di comportamenti non sicuri".

"Una cultura solida in materia di sicurezza alimentare e sicurezza sul lavoro passa anche attraverso la consapevolezza di ogni lavoratore e una formazione continua - spiega Nicandro Iannacone, SU HR Manager Southern Europe -. La risorsa più importante per Findus è il capitale umano: siamo orgogliosi di aver promosso nello stabilimento di Cisterna questa giornata speciale, dedicata alle proprie persone. È stata un'opportunità di aggregazione, informazione e condivisione per guardare al futuro con occhi più attenti e consapevoli su tematiche di grande rilevanza e centrali nella nostra cultura aziendale”.

Il "Safety & Quality Day” si inserisce nella più ampia strategia di Findus a favore di diversità, equità e inclusione: l'azienda, infatti, è impegnata nel promuovere il benessere dei dipendenti non solo tramite politiche e programmi, ma anche attraverso eventi e iniziative che coinvolgono l'intera comunità aziendale. A riconoscimento di questo impegno, Findus ha recentemente ricevuto la Certificazione per la parità di genere sul posto di lavoro (UNI/PdR 125:2022), rilasciata dall'ente Bureau Veritas, per premiare le politiche e le attività messe in atto da Findus e promuovere una cultura aziendale inclusiva e rispettosa della diversità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lo stabilimento Findus si ferma: stop alle attività per promuovere la sicurezza alimentare e sul lavoro
LatinaToday è in caricamento