Formia, anche i prodotti tipici di Campagna Amica per la festa della Notte Bianca

L’evento venerdì 19 luglio. In piazza della Vittoria il mercato di Campagna Amica e gli Street food stand dove si potranno degustare prodotti tipici, di qualità e origine italiana garantita

Festa in tutta la città di Formia venerdì 19 maggio con la Notte Bianca. Non solo musica e divertimento ma anche i prodotti tipici saranno i protagonisti della serata.

Ci saranno infatti anche le aziende agricole di Campagna Amica ad allietare il palato di quanti parteciperanno alla manifestazione pensata anche per sviluppare il marketing territoriale e far crescere il territorio sotto il profilo turistico e culturale.

Ricco il programma delle iniziative, tra cui, l’apertura alle ore 20 in piazza della Vittoria, davanti al palazzo comunale, del mercato di Campagna Amica e degli Street food stand dove si potranno degustare prodotti tipici, di qualità e origine italiana garantita. 

“Abbiamo sposato subito questa bella iniziativa che rientra in un percorso di valorizzazione del territorio – spiegano Denis Carnello e Pietro Greco, presidente e direttore di Coldiretti Latina –. I visitatori potranno degustare e acquistare prodotti freschi, genuini, a km zero, ed essere guidati verso un consumo responsabile. Tra gli obiettivi prioritari di Campagna Amica c’è quello di garantire la tracciabilità degli alimenti a partire dalla loro origine, lungo tutto il percorso produttivo della filiera”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gatto incatenato e maltrattato: la segnalazione a Latina

  • Cimitero di auto rubate in un terreno: scompare il materiale sequestrato

  • Spaccio a piazza Moro, Girondino condannato a tre anni e mezzo di carcere

  • Tragico incidente a Terracina, auto contro un camion: muore una donna

  • Tabacco riscaldato e sigarette elettroniche riducono dell'80% i livelli di monossido di carbonio: lo studio italiano

  • Incendio ed esplosione in un capannone a Sabotino: intervengono i vigili del fuoco

Torna su
LatinaToday è in caricamento