Gal Terre Pontine: storia, il presente e le prospettive in un convegno al Circeo

La storia, il presente e le prospettive del Gal Terre Pontine, l’attività svolta dal 2007 ad oggi ed i progetti per il futuro: di questo si parlerà al convegno si terrà nll’Auditorium del Parco Nazionale del Circeo venerdì 27 novembre

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LatinaToday

La storia, il presente e le prospettive del Gal Terre Pontine, l’attività svolta dal 2007 ad oggi ed i progetti per il futuro, se ne parlerà nel corso di un convegno nella splendida cornice dell’Auditorium del Parco Nazionale del Circeo venerdì 27 novembre a partire dalle ore 11.00.

Durante la mattinata, saranno divulgate le attività svolte dal GAL Terre Pontine e i risultati raggiunti durante la programmazione 2007-2013, ottenuti delle misure attivate daL PSL GAL Terre Pontine “Offerta della Qualità Alimentare”

Prenderanno parte all’incontro per i saluti il Prefetto di Latina Pierluigi Faloni, il Presidente della Provincia di Latina, Eleonora Della Penna ed il Presidente della Camera di Commercio di Latina Vincenzo Zottola.

Sono previsti gli interventi dei sindaci Maurizio Lucci, Eligio Tombolillo, Luciano De Angelis, Barbara Petroni ed Angelo Pincivero, rispettivamente primi cittadini di Sabaudia, Pontinia, Sonnino, Roccasecca dei Volsci e Prossedi; interverranno inoltre, il Presidente del Parco Nazionale del Circeo. Gaetano Benedetto, il Direttore di Unindustria Latina, Gennaro Cerino, il Presidente di Confagricoltura Latina Adelino Lesti e Marco Di Stefano per la Fattoria Solidale del Circeo. Coordina i lavori Felice Palumbo, Presidente del Gal Terre Pontine.

L’evento sarà anche l’occasione per parlare delle opportunità di sviluppo previste dalla nuova programmazione 2014-2020 e dei finanziamenti che potranno essere intercettati nell’ambito del PSR (Piano di sviluppo rurale). Una serie di opportunità per lo sviluppo economico delle aree rurali attraverso azioni nell’ambito del turismo, della cultura, dei beni ambientali, dei servizi e dei prodotti tipici.

In considerazione dell’importanza degli argomenti che verranno trattati per lo sviluppo economico della provincia di Latina, è particolarmente gradita la presenza della Vostra testata.

Per maggiori info vi invitiamo a visitare il sito web: www.galterrepontinepsl2007-2013.it

Il presidente del Gal Terre Pontine Palumbo Felice si complimenta con la struttura per i risultati raggiunti, evidenziando l’importanza della presenza del GAL e le opportunità di sviluppo che riesce a creare. “Riuscire a finanziare le imprese del territorio, soprattutto in questo periodo di grave crisi, è qualcosa di straordinario; credo molto nella capacità degli operatori locali di fare impresa; i progetti finanziati, del resto, sono progetti che permetteranno la chiusura delle filiere agricole locali attraverso la produzione di prodotti tipici trasformati, dando così un valore aggiunto al sistema produttivo locale. Ottimo il lavoro svolto nel settore turistico. Gli itinerari e i percorsi progettati e ammessi a finanziamento sono il frutto di mesi di animazione e coinvolgimento delle associazione e degli operatori turistici locali. In tutto questo l’ufficio del GAL ha giocato un ruolo fondamentale, promuovendo attività di concertazione dal basso e di coinvolgimento di tutti i portatori di interesse, pubblici e privati, riuscendo così ad innalzare il livello di governance locale”. Un modello, questo, che ci permette, programmazione dopo programmazione, di registrare ottimi risultati, oltre che garantire un corretto impiego delle risorse pubbliche comunitarie, nazionali e regionali.

Torna su
LatinaToday è in caricamento