Economia

Garanzia Giovani, tirocini retribuiti dalla UE: l’incontro a Cisterna

L’iniziativa che offre la possibilità ai ragazzi che non studiano e non lavorano di poter intraprendere un tirocinio formativo retribuito; l’incontro lunedì 16 marzo presso il Palazzo dei Servizi di Cisterna

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LatinaToday

Sarà presentato lunedì prossimo, 16 marzo - alle ore 11:00, presso la Sala della Pace del Palazzo dei Servizi di Cisterna - il programma “Garanzia Giovani”, iniziativa che offre la possibilità ai ragazzi che non studiano e non lavorano di poter intraprendere un tirocinio formativo retribuito.

Nell’aula al piano terra della sede comunale di via Zanella, interverranno il sindaco Eleonora Della Penna e il Dott. Gabriele Tullio, direttore della UAI – Unione artigiani Italiani di Latina.

“Garanzia Giovani” è un programma di impiego giovanile promosso da Unione Europea e Regione Lazio al quale il Comune di Cisterna ha aderito tramite il progetto “Insieme per i giovani…Insieme per il lavoro”, unitamente ai Comuni di Aprilia, Latina, Monte San Biagio, Sabaudia e Terracina.

Il programma è rivolto ai giovani tra i 18 e i 29 anni, residenti in Italia  (cittadini comunitari o stranieri extra UE, regolarmente soggiornanti) non impegnati in un’attività lavorativa né inseriti in un corso scolastico o formativo. Esso favorisce l’arricchimento del bagaglio di conoscenze, l’acquisizione di nuove competenze professionali e l’inserimento o il reinserimento lavorativo.

L’attivazione dei tirocini è a costo zero per le imprese, mentre ai tirocinanti verrà corrisposta un’indennità minima di 400,00 Euro mensili pagate dalla comunità Europea tramite la Regione Lazio.

L’invito degli organizzatori a partecipare all’incontro informativo è rivolto ai giovani, alle Imprese, alle Associazioni, ai liberi professionisti, ai commercianti e i gestori di attività di ristorazione.

"Stiamo cercando di utilizzare tutte le occasioni che la comunità Europa ci propone - commenta il sindaco Della Penna - per valorizzare e far rinascere il nostro territorio. Vogliamo che i ragazzi possano imparare un mestiere avendo anche la gratificazione economica e un avviamento alle professioni dignitoso”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Garanzia Giovani, tirocini retribuiti dalla UE: l’incontro a Cisterna

LatinaToday è in caricamento