Martedì, 19 Ottobre 2021
Economia Cisterna di Latina

Hydro Slim, vendita dello stabilimento di Cisterna ai tedeschi

L’annuncio della chiusura dell’accordo di vendita dello stabilimento Rolling Mills International GmbH da parte della stessa società. L’operazione è stata illustrata oggi ai dipendenti e ai Rappresentanti Sindacali

La Hydro Slim vende ai tedeschi. Ad annunciarlo la stessa società la quale ha fatto sapere che la “Hydro ha siglato un accordo vincolante per la vendita del proprio stabilimento di laminazione d’alluminio di Cisterna di Latina",

“Attraverso questo accordo - prosegue la nota - la società di nuova costituzione Rolling Mills International GmbH acquisirà il 100% delle azioni della Hydro Aluminium Slim S.p.A. Rolling Mills International GmbH è controllata da Quantum Capital Partners AG, una società di investimento con sede a Monaco (Germania)”.

L’operazione è stata illustrata ieri ai dipendenti e ai Rappresentanti Sindacali.

“Hydro Aluminium Slim S.p.A. - si legge in una nota - conta circa 430 dipendenti ed ha una capacità produttiva di circa 92.000 tonnellate di prodotti laminati all'anno. Lo stabilimento è stato costruito nel 1964 e Hydro lo ha rilevato nel 2002 nell'ambito dell'operazione di acquisizione della società tedesca produttrice di alluminio VAW. Lo stabilimento Hydro di Cisterna di Latina produce prodotti laminati in alluminio, principalmente nastri e lamiere standard, così come foglio sottile.

Hydro ha investito in maniera significativa nello stabilimento, compreso un investimento di 50 milioni di euro per un nuovo laminatoio per migliorare la competitività dello stabilimento. Nel complesso, a partire dalla sua acquisizione nel 2002, Hydro ha investito circa 90 milioni di euro nello stabilimento.
In tempi recenti - prosegue la nota -, Hydro ha concentrato i propri sforzi su altri segmenti di mercato e altre aree geografiche rispetto a quelli serviti da Slim. L’identificazione di una nuova proprietà per lo stabilimento Slim è stata parte integrante di questa revisione strategica.

Conseguentemente, Hydro ha condotto un accurato processo per identificare un operatore responsabile che potesse acquisire lo stabilimento Slim. La società è convinta che il nuovo proprietario, la Rolling Mills International GmbH, abbia messo a punto una solida strategia per proseguire e migliorare ulteriormente l’operatività dello stabilimento, stabilendo così le basi per il suo sviluppo futuro.

Nel 2014 Quantum Capital Partners aveva già acquisito la fonderia di alluminio di Hydro ad Hannover, che attualmente opera come Leichtmetall Aluminium Giesserei Hannover GmbH. Lo stabilimento di Hannover produce profilati in alluminio da leghe dure per l'industria aerospaziale e automobilistica”.

La transazione dovrebbe concludersi entro la fine del 2015.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Hydro Slim, vendita dello stabilimento di Cisterna ai tedeschi

LatinaToday è in caricamento