menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Immobiliare, nel Lazio prezzi delle case in calo. A Latina crescono

Secondo l'indagine di Immobiliare.it relativo al secondo trimestre del 2014, da marzo a giugno il prezzo medio delle case è cresciuto a Latina del 3,1% mentre nel resto della regione cala dell'1,8%

Scendono i prezzi medi degli immobili nel Lazio, mentre aumentano a Latina.

E’ quanto emerge dai dati dell’Osservatorio sul Mercato Immobiliare residenziale italiano condotto da Immobiliare.it (www.immobiliare.it) in riferimento al secondo trimestre 2014.

Per quanto riguarda il Lazio, infatti il prezzo medio di vendita degli immobili ha segnato un -1,8% rispetto al trimestre precedente, dato superiore alla media nazionale che è stata del -1,1%: a giugno 2014 la cifra media a metro quadro del residenziale in vendita in Lazio ammontava a 3.172 euro.

E, da marzo a giugno, la città capoluogo che ha fatto registrare un aumento più significativo dei prezzi è Latina  con un significativo +3,1%, seguita da Frosinone (+0,9%). Tutt’altra musica nelle altre tre province dove si può notare una flessione del -2,3% a Roma, del -0,9% a Rieti  e del -0,5% a Viterbo. 

prezzi_case_immobili.it-2

“Nel secondo trimestre 2014, la flessione dei prezzi di vendita ha fortemente interessato tutto il territorio nazionale e in particolare molte delle regioni del Centro Italia, e non fa eccezione il Lazio.  – dichiara Guido Lodigiani, Direttore Corporate e Ufficio Studi di Immobiliare.it – Mentre in Italia l’offerta di immobili in vendita cresce dell’1,7%, in Lazio la situazione rimane pressoché stabile”.

RISPETTO AD UN ANNO FA - Rispetto ad un anno fa, lo studio di Immobiliare-it mette in luce come il prezzo medio richiesto per l’acquisto registra un calo significativo: -8,3%. Calo che si ritrova anche a livello provinciale la riduzione più significativa dei prezzi la ha Frosinone, che registra un -11,5%; i prezzi scendono anche a Roma (-8,6%), Rieti (-7,7%), Viterbo (-5,1%) e Latina (-3,6%).

LE OFFERTE - Sul fronte dell’offerta di immobili in vendita in Lazio, lo studio di Immobiliare.it rileva una sostanziale stabilità del numero di case disponibili sul mercato: a giugno 2014 ben il 94% degli immobili in vendita sono concentrati a  Roma, dove si registra il prezzo medio a metro quadro più elevato  della regione (3.681 euro). A Latina sono presenti il 3% delle offerte (2.155 euro al mq) mentre il 2% a Viterbo (1.799 euro al mq) e l’1% a Rieti (1.558 euro al mq). Chiude Frosinone dove il costo medio al metro quadro è di 1.529 euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento