Economia

Ippovia Pontina, percorsi per la valorizzazione del turismo equestre

Nei giorni scorsi la prima riunione; soddisfatto la’ssessore al Turismo Tiero: “Si tratta di un turismo di nicchia, ma nei territori dove è stato già avviato da tempo, ha portato ottimi risultati"

Percorsi per la valorizzazione del turismo equestre nella provincia di Latina: questo al centro del tavolo di lavoro per la realizzazione della Ippovia Pontina che si è riunito nei giorni scorsi per la prima volta.

Il tavolo è stato convocato e presieduto dall’assessore al Turismo, Enrico Tiero, che ha ripreso il lavoro già iniziato dal suo predecessore, Gianluca Di Cocco, ed anche su input del consigliere e presidente della commissione pianificazione strategica Maurizio Patarini. Erano presenti all’incontro: il Comune di Latina, (ente capofila), il Consorzio di Bonifica, l’Ente Parco, il Corpo Forestale, la Camera di Commercio, la Federazione Italiana Turismo Equestre, l’OPES, la Regione, la Provincia di Latina.

Obiettivo finale è quello di “arrivare a firmare un protocollo d’intesa tra attori per la realizzazione delle Ippovie attribuendo a ciascun ente dei compiti specifici”. Fissato e convocato già un secondo tavolo in cui verrà presentata la bozza del protocollo d’intesa per valutarne insieme i contenuti ed eventualmente apportare delle modifiche.

“Si tratta di un turismo di nicchia, ma nei territori dove è stato già avviato da tempo, ha portato ottimi risultati come ad esempio in Toscana - commenta l’assessore Tiero -. Ringrazio tutti i partecipanti ed in particolare Gianluca Di Cocco per l’importante lavoro svolto in precedenza ed il presidente Maurizio Patarini. Altro obiettivo da centrare è quello di certificare le Ippovie pontine per farle entrare nel circuito della Federazione.

Il prossimo 26 aprile è stato organizzato un evento dimostrativo su un percorso “tipo” ancora da definire per mostrare concretamente cos’è il turismo equestre e l’obiettivo che vogliamo raggiungere.”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ippovia Pontina, percorsi per la valorizzazione del turismo equestre

LatinaToday è in caricamento