menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vertice al Ministero per la vertenza Sicamb, Ugl: "Preoccupazione per la situazione debitoria"

Nel corso del vertice con il Ministero e l'azienda piccoli spiragli per il pagamento delle spettanze dei lavoratori

Troppo incerto il futuro della Sicamb di Latina e troppe poche le soluzioni ipotizzate. Ad intervenire sulla nuova vertenza aperta sul territorio pontino è l'Ugl:  "Esprimiamo preoccupazione - commentano in una nota congiunta il segretario confederale Adelmo Barbarossa e il segretario provinciale metalmeccanici di Latina Pio Musilli - per la grave situazione debitoria ma anche una piccola speranza sulle garanzie che ci sono state date da Sicamb in merito al pagamento delle spettanze dei lavoratori per i prossimi mesi. Sono ancora insufficienti le ipotesi sulle prospettive di soluzione dell’indebitamento complessivo al fine di garantire la tenuta delle attività produttive e industriali”.

L'intervento dell'Ugl arriva al termine del confronto avvenuto oggi, 11 febbraio, tra le delegazioni sindacali  e la direzione aziendale presso la sede del Mise, alla presenza del capo di gabinetto del Ministero Giorgio Sorial. “La Sicamb – riferiscono Barbarossa e Musilli – ha evidenziato difficoltà finanziare importati in termini di debiti verso banche, fornitori e pubblica amministrazione. L’azienda ha dichiarato di essere impegnata nel recupero di fatture non ancora pagate dai committenti e assicurato che entro il mese corrente gran parte degli importi sarà onorato”. Per Barbarossa e Musilli “andrebbero individuate nel tempo soluzioni strutturali, in primis attraverso un investitore istituzionale con competenze specifiche nel settore al fine di dare una prospettiva di lungo respiro alla Sicamb". "Una soluzione  - spiegano i due sindacalisti - che impedisca l’ulteriore impoverimento in termini occupazionali della provincia di Latina, che non può permettersi di perdere neanche un solo posto di lavoro”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, nuovi casi di variante inglese: focolaio a Latina

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento